Inaugurazione della fontana pubblica in piazza Kennedy | Password Magazine
Festival Pergolesi

Inaugurazione della fontana pubblica in piazza Kennedy

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MOIE – Sarà inaugurata ed entrerà per la prima volta in funzione martedì 28 agosto la fontana pubblica per la distribuzione di acqua potabile realizzata in piazza Kennedy. L’impianto erogherà acqua corrente con tre differenziazioni: naturale a temperatura ambiente, refrigerata, e refrigerata e gassata insieme. La fontana, denominata “aQa”, inizialmente bloccata dai vincoli imposti dal patto di stabilità, è frutto di un progetto redatto dall’architetto Marco Battistelli. L’Amministrazione comunale ha stabilito le regole per la fruizione da parte dei cittadini del nuovo servizio.

“Si è deciso – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Umberto Domizioli – di partire con due mesi nei quali l’acqua sarà erogata gratuitamente e senza limitazioni. Passati questi 60 giorni, ogni famiglia potrà richiedere, presso gli uffici comunali, una tessera che darà diritto ad un’erogazione massima di12 litri di acqua al giorno fino a un massimale annuo. La tessera avrà validità di un anno o fino al limite massimo di erogazione. A richiederla potranno essere sia le famiglie residenti che quelle di fuori Comune, con una differenziazione tariffaria. Il costo annuo della scheda è da definire, ma sarà comunque contenuto. Abbiamo deciso questa modalità di utilizzo perché ci sembra quella più opportuna e corretta per evitare abusi o sprechi”.

Il taglio del nastro della fontana sarà festeggiato con una cerimonia pubblica in programma martedì 28 agosto in piazza Kennedy a partire dalle ore 21. Interverranno il sindaco Giancarlo Carbini, il presidente della Multiservizi Ferdinando Avenali, il Commissario della provincia di Ancona Patrizia Casagrande ed il consigliere regionale, nonché presidente della Commissione Ambiente Regione Marche Enzo Giancarli. Dopo l’esibizione della banda “L’Esina”, ci saranno il taglio del nastro e la benedizione del parroco, cui seguiranno i saluti delle autorità. Dopo gli interventi, fra cui quello del progettista, i cittadini assisteranno alla messa in funzione della fontana, con la prima erogazione e distribuzione di acqua frizzante. La serata si concluderà con un’altra esibizione della banda musicale e con un brindisi, a base però di Verdicchio dei Castelli di Jesi.

“Abbiamo voluto abbinare – spiega il sindaco Giancarlo Carbini – due obiettivi: dare  un servizio ai cittadini con lo scopo anche di ridurre il consumo di bottiglie di plastica e di conseguenza la produzione di rifiuti, e realizzare una strutturata architettonica che sia il primo elemento del progetto integrato, che sarà realizzato a stralci, di riqualificazione di tutta l’area che comprende il Parco Aldo Moro e piazza Kennedy. Un piano che vedrà come secondo stralcio, da realizzare per il 2013, la sostituzione dell’attuale struttura per organizzare le feste, oramai obsoleta, con una nuova, collocata non più sotto la copertura della piazza ma nell’area immediatamente adiacente del Parco Aldo Moro”.

comunicato da: Comune di Maiolati Spontini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.