Nuova sede per l'azienda Servizi alla Persona "ASP Ambito 9" | Password Magazine
Festival Pergolesi

Nuova sede per l'azienda Servizi alla Persona “ASP Ambito 9”

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – A due anni dalla sua creazione, l’ASP Ambito 9, che gestisce in forma associata i servizi socio-assistenziali di Jesi e dei 21 Comuni della Vallesina, ha una nuova sede. Dal corrente mese, gli uffici dell’ASP sono stati trasferiti da piazza Indipendenza 1, all’interno della sede comunale di Jesi, alla nuova sede sita in Jesi, via Gramsci 95. I nuovi uffici si trovano presso la Residenza Protetta per anziani “Vittorio Emanuele II” di Jesi.

La nuova sede ha comportato una razionalizzazione dell’attività dell’Azienda ed un miglioramento delle prestazioni all’utenza con la creazione, al piano terra, di un unico front-office per l’accesso del pubblico che raccoglie i servizi rivolti a tutte le fasce di utenza di cui l’ASP Ambito 9 si occupa e  cioè anziani, disagio e povertà, disabilità, minori e famiglia, agevolando l’accesso di tutte le persone, in quanto non esistono barriere architettoniche.

Nel contempo, è stato creato un unico back-office dei Servizi Sociali attraverso la sistemazione della direzione e degli uffici amministrativi al secondo piano.

Presso la nuova sede dell’ASP Ambito 9, altresì, è stata trasferita anche la sede dell’Ambito Territoriale Sociale IX di Jesi, organismo regionale preposto alla programmazione dei servizi sociali nel territorio della Vallesina, di cui l’ASP è ente capofila.

Il trasloco, come detto, ha coinciso con il secondo anno di attività dell’Azienda, avviata il 7 marzo 2012 con il conferimento, da parte del Comune di Jesi, della gestione dei servizi socio-assistenziali, a cui si sono aggiunti anche tutti i Comuni della Vallesina. Oltre ai servizi erogati da tempo, l’ASP ha ulteriormente allargato la gamma dei servizi offerti ai cittadini, anche attraverso la intercettazione di finanziamenti ministeriali che si traducono in ulteriori possibilità per il territorio senza il sostegno economico dei comuni soci. L’inaugurazione della nuova sede si è tenuta il 10 aprile. Presenti i vertici dell’ASP, il presidente del CdA Paolo Cingolani, il presidente dell’Assemblea Soci Graziano Lapi ed il direttore Franco Pesaresi. Presenti anche il sindaco di Jesi, Massimo Bacci e tutti i sindaci dei Comuni della Vallesina, soci dell’ASP. Sono intervenuti inoltre il dirigente dei Servizi Sociali della Regione Marche, Paolo Mannucci, il vescovo di Jesi, mons. Gerardo Rocconi per la benedizione dei locali e l’assessore ai servizi sociali di Jesi, Marisa Campanelli per il taglio del nastro. Presenti anche gli operatori dell’ASP Ambito 9, utenti dei servizi ed ospiti della Residenza Protetta, nonché rappresentanti del terzo settore (associazioni, cooperative sociali, rappresentanti del volontariato).

Presenti i rappresentanti dei Comuni Soci dell’ASP Ambito 9 e precisamente Apiro, Belvedere O., Castelbellino, Castelplanio, Cingoli, Cupramontana, Filottrano, Jesi,  Maiolati Spontini, Mergo, Monsano, Montecarotto, Monteroberto, Morro d’Alba, Poggio S.Marcello, Poggio San Vicino, Rosora, San Marcello, San Paolo di Jesi, Santa Maria Nuova, Staffolo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.