Jesi, presto un bando per la gestione delle due oasi feline - Password Magazine

Jesi, presto un bando per la gestione delle due oasi feline

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Sarà presto pubblicata una manifestazione di interesse, rivolta ad associazioni di volontariato, per la realizzazione e la gestione di due oasi feline nel territorio comunale. Lo ha deciso la Giunta che intende così mettere a sistema e regolamentare un’attività prevista da un’apposita legge regionale e per il rispetto della quale oggi a Jesi, mancando strutture pubbliche a ciò dedicate, stanno sopperendo alcune associazioni impegnate nella lotta al randagismo felino, oltre che nella promozione della sterilizzazione e adozione dei gatti. 

Con la delibera adottata, la Giunta prende atto che, nonostante negli anni passati si sia tentato di individuare un area di proprietà comunale da destinare a tale attività, al momento non risultano terreni o strutture già attrezzate adeguate a tale scopo da poter attivare in tempi brevi e, in attesa dell’eventuale individuazione di un sito ad hoc, coglie l’opportunità offerta dalla stessa legge regionale che consente ai Comuni di avvalersi per tale attività della collaborazione di associazioni iscritte nel registro regionale del volontariato o gruppi protezionistici senza fini di lucro, previa stipula di un’apposita convenzione.

Una volta individuate, pertanto, le due associazioni tramite la manifestazione di interesse, con esse il Comune stipulerà la convenzione, per una durata di 12 mesi e con possibilità di proroga, attraverso la quale, dietro un contributo massimo di 2.500 euro, ciascuna associazione, oltre alla gestione annuale, si impegna sia a presentare un progetto con cui illustra le modalità con cui  opererà nella struttura, quali saranno le attrezzature e quanti volontari vi opereranno, sia a predisporre una relazione finale con la quale descrivere le attività svolte, il numero di sterilizzazioni e di adozioni effettuate.

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.