"Opera borderline" in piazza Kennedy | | Password Magazine
Festival Pergolesi

“Opera borderline” in piazza Kennedy

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MOIE – L’Amministrazione comunale presenta, venerdì 3 luglio alle ore 21 in piazza Kennedy, a Moie, lo spettacolo “Opera borderline. Quando il grigio si tinge di sfumature”, a cura del Servizio sollievo in collaborazione con il Cag “Mondrian”.

“Opera borderline”, inserita nella rassegna “Malati di niente”, è una performance pittorica nella quale alcuni utenti del centro Sollievo, con l’aiuto di artisti, si cimenteranno nella produzione di opere pittoriche a tempo di musica. “Ha un duplice scopo – spiega l’assessore ai Servizi sociali Fabiana Piergigli – quello di celebrare la conclusione delle attività invernali e al contempo di mostrarsi al territorio in un’ottica di inclusione sociale. Partendo dalla constatazione che la soluzione al problema del disagio psichico non può rimanere chiusa in un ambito prevalentemente medico”.

Il Servizio sollievo nasce dal bisogno di creare una reale possibilità di integrazione tra coloro che vivono un disagio ed i contesti sociali di appartenenza. È gestito dall’Asp ambito 9 ed è attivo a Jesi, Filottrano e Maiolati Spontini in collaborazione con il Dipartimento di Salute mentale di Jesi dell’Area Vasta 2 Asur Marche.

“Il Servizio è presente nel nostro Comune – spiega sempre l’assessore Piergigli – dal dicembre del 2010 e ha a disposizione uno spazio, aperto tutti i venerdì, presso l’ex scuola elementare di Moie. Lo spazio vede la presenza di operatori qualificati ed è dedicato ad attività come la musica, l’arte, il gioco e la conversazione in nome dello stare bene insieme”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.