Baccati con la droga lungo l’arenile, tre spacciatori nei guai: uno è di Jesi

FALCONARA MARITTIMA – Un blitz dei carabinieri a Falconara ha permesso di arrestare ieri tre persone per spaccio di stupefacente. I tre sono stati sottoposti a controllo lungo l’arenile, dietro la stazione ferroviaria. Tra questi c’era anche un nigeriano residente a Jesi. La droga è stata sottoposta a sequestro.

L’operazione si è svolta in concomitanza con l’Action dayche ha coinvolto le Compagnie di Senigallia, Osimo e Ancona nelle località turistiche.

Sempre lungo l’arenile di Falconara Marittima, che corre tra Palombina di Ancona e Villanova, i carabinieri sono andati alla ricerca di fenomeni di abusivismo commerciale. I militari, anche in abiti civili, sono stati supportati da una pattuglia di vigili urbani di Falconara. Nella circostanza sono stati  controllati diversi venditori ambulanti, elevando una sanzione amministrativa ad un cittadino senegalese, regolare sul territorio nazionale, sprovvisto di autorizzazione alla vendita ai sensi dell’art. 42 co. 1 della L.R. 27/2009. Allo straniero è stata dunque inflitta una multa da € 5.000 ed il contestuale sequestro amministrativo di 27 capi di vestiario da donna.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*