Biblioteca La Fornace, si inaugura la mostra “Il volto e la maschera” - Password Magazine

Festival Pergolesi

Biblioteca La Fornace, si inaugura la mostra “Il volto e la maschera”

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MOIE – Tante e variegate le iniziative in programma fino alla fine del mese alla biblioteca La Fornace di Moie, dove sarà possibile ammirare nuove mostre, seguire conferenze e frequentare laboratori creativi. Giovedì 13 ottobre, alle ore 18, il tunnel della biblioteca ospiterà l’esposizione dal titolo “Il volto e la maschera”. Si tratta di una mostra sulla costruzione di maschere, in cui saranno esposte matrici scolpite in legno, stampe riguardanti l’espressività del volto del mimo ed eseguite con una modella dal vivo su disegni di Louis Jouvet, sullo sfondo di una riproduzione fotografica del suo studio. 

La mostra, curata da Francesco Bottegal, con la partecipazione di Riccardo Bottegal e Valentina Carloni per le musiche e Chiara Giardini per il mimo, sarà visitabile fino al 31 ottobre negli orari di apertura della biblioteca, ossia lunedì 14,30 – 19, martedì 10 – 13 e 14,30 – 19, mercoledì (mattina aperto per le scuole) dalle 14,30 – 19, giovedì 10 – 13 e 14,30 – 19. Venerdì i servizi della biblioteca non sono attivi ma nel pomeriggio si svogleranno le lezioni dell’Università degli adulti aperte alla cittadinanza. 

Dal mese di ottobre, infatti, si consolida la collaborazione tra la biblioteca La Fornace e l’Università degli adulti attraverso una convenzione che prevede, per tutto l’anno accademico, lo svolgimento di due lezioni dell’Università, nell’auditorium del centro culturale “eFFeMMe23”, aperte a tutti, anche ai non iscritti all’ateneo.

Si inizia venerdì 14 ottobre, alle ore 15,30, con le lezioni di Silvano Elisei su “La natura fonte di vita” e, alle 16,45, di Enrico Cristofanelli su “San Francesco e il pellegrinaggio micaelico”. Il venerdì successivo, 21 ottobre, sempre a partire dalle 15,30, si parlerà di Cardiologia con la dottoressa Letizia Zappelli e dell’ipotesi suggestiva di Aquisgrana delle Marche con Sandro Camilletti. Le lezioni del mese di ottobre aperte alla cittadinanza si concluderanno venerdì 28, sempre con la cardiologa Zappelli e a seguire con una lezioni di Mariella Martelli su “Storia, letteratura, musica e … sorrisi”.

Continuano, intanto, gli appuntamenti della rassegna “Family Coaching: alleniamoci ad una genitorialità consapevole”, il precorso formativo e informativo promosso dall’Asp Ambito 9 grazie al sostegno di Fondazione Cariverona, all’interno di un progetto con la Cooss Marche e il Comune di Maiolati Spontini. 

Giovedì prossimo (13 ottobre ore 21), quarto incontro sul tema delle “Emozioni” con la psicologa Nicoletta Ristè, che parlerà di come conoscere e riconoscere le principali emozioni, educare alla scoperta e consapevolezza e sviluppare una maggiore empatia nel rapporto genitori-figli. L’ultimo incontro si terrà giovedì 20 ottobre su “Dipendenze tecnologiche”, sempre con la psicologa Ristè che affronterà problematiche come l’iperconnessione e come gestire l’uso eccessivo dei dispositivi. 

Ma in biblioteca si potrà andare anche per frequentare corsi e laboratori, come quello in programma tutti i martedì di ottobre (ore 21) nella sala Joyce Lussu sui giochi da tavolo con l’Associazione La Fornace ludica (incontri gratuiti con prenotazione al numero 3927588197 anche tramite whatsapp).  Lunedì 17 ottobre, ore 21, sempre nella sala Joyce Lussu torna il Circolo di Lettura che propone il libro “Gli immortali” di Alberto Giuliani. Sabato 15 ottobre nuovo incontro della Leche League sull’allattamento (prenotazione obbligatoria al 3342893805 o carla.gigli@lllitalia.org). 

Al binario 9 e ¾ si terranno anche gli incontri del percorso “prendersi cura e aver cura” del Gruppo Solidarietà, in programma dal 14 ottobre. La biblioteca ospita anche un corso teorica e pratico di tecniche di comunicazione e un corso di teatro, entrambi a cura dell’Associazione Magma (per informazioni 3343676911).

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.