Jesi, in bici con la droga in un libro: giovane nei guai | | Password Magazine

Jesi, in bici con la droga in un libro: giovane nei guai

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Continuano serrati i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Jesi, per il controllo del rispetto delle misure di contenimento del contagio covid-19.

Ieri sera i militari della Radiomobile, nel controllare i cittadini, hanno fermato un giovane del luogo, poco fuori del centro, che viaggiava in bicicletta. Alla richiesta delle motivazioni dello spostamento, il ragazzo ha fornito giustificazioni poco convincenti. I carabinieri hanno subito fiutato qualcosa: così hanno deciso di effettuare controlli più approfonditi dai quali è emerso che il ragazzato nascondeva, all’interno di un falso libro, 300 grammi circa di droga del tipo hashish. Sono scattate subito le manette per il giovane che risponderà di detenzione illegale di sostanze stupefacenti. Continueranno incessanti i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Jesi per garantire il rispetto delle norme, con i conseguenti accertamenti a posteriori per verificare la veridicità delle giustificazioni fornite per gli spostamenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.