Jesina, è pareggio con il Monticelli

JESI – Delusione Jesina, che non va oltre il pari con il Monticelli nel primo di tre cruciali scontri diretti per la salvezza. In vantaggio al 54′ col contropiede di Cameruccio, i leoncelli si fanno raggiungere all’81’ in mischia da Ciabuschi. Resta in salita la strada salvezza per la formazione di mister Di Donato.

Jesina-Monticelli: 1-1

Jesina (4-5-1): Tavoni; Silvestri (1’ st Sassaroli), Giorni, Gremizzi, Montuori (1’ st Anconetani); Cameruccio, Zannini (35’ st Giovannini), Carotti, Magnanelli, Parasecoli; Valdes (8’ st Pierandrei). All. Di Donato

A disp. Bolletta, Serantoni, Calcina, Aprile, Gubinelli.

Monticelli (5-3-2): Marani; Aloisi, Castellana, Pierantozzi, Bassini (31’ st Vallorani), Muci; Cocchieri (21’ st Ciabuschi), Fazzini, Gesuè; Galli (40’ st Petrarulo), Margarita. All. Stallone

A disp. Pantaloni, Bruni, Gabrielli, Crescenzi, Crisci, Liberati.

Arbitro: Monaldi di Macerata

Reti: 9’ st Cameruccio, 36’ st Ciabuschi

Note: ammoniti Fazzini, Gremizzi, Pierantozzi, Cameruccio; allontanato dal campo per proteste il tecnico della Jesina Di Donato al 22’ st; corner 3-2; spettatori 300 circa

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*