Le Marche tremano, scossa di terremoto: epicentro nell’Adriatico - Password Magazine

Festival Pergolesi

Le Marche tremano, scossa di terremoto: epicentro nell’Adriatico

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MARCHE – Una scossa di terremoto è stata avvertita questa mattina intorno alle 7.07 nelle Marche ma anche nelle altre regioni del Centro Italia. L’epicentro nell’Adriatico, a largo della costa marchigiana. La magnitudo stimata è 5,8.

Molti comuni stanno predisponendo la chiusura delle scuole. Sospesa circolazione dei treni sulla linea Adriatica.

JESI|𝗗𝗜𝗦𝗣𝗢𝗦𝗧𝗔 𝗟𝗔 𝗖𝗛𝗨𝗦𝗨𝗥𝗔 𝗗𝗜 𝗧𝗨𝗧𝗧𝗘 𝗟𝗘 𝗦𝗖𝗨𝗢𝗟𝗘 𝗗𝗜 𝗢𝗚𝗡𝗜 𝗢𝗥𝗗𝗜𝗡𝗘 𝗘 𝗚𝗥𝗔𝗗𝗢

SENIGALLIA |A seguito delle scosse di terremoto, al fine di verificare lo stato di agibilità degli edifici scolastici, il Sindaco Massimo Olivetti ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado.

ANCONA |La sindaca Mancinelli: “Comunico che in via precauzionale dopo la forte scossa di terremoto di poco fa vengono sospese le lezioni di tutte le scuole della città, di ogni ordine e grado, dai nidi alle superiori. Vi terrò aggiornati”.

FABRIANO | Si comunica che a causa degli eventi sismici verificatisi questa mattina, e del loro perdurare, il Sindaco ha disposto la chiusura delle scuole nella giornata odierna, mercoledì 9 novembre, al fine di verificare l’assenza di eventuali danni alle strutture e consentire quindi l’accesso in totale sicurezza.

Alcuni danni rivelati alla stazione di Ancona.

Notizia in aggiornamento 

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.