Liceo Artistico "E. Mannucci", un giardino alla memoria dei Giusti fra le Nazioni e dell'Umanità | | Password Magazine
Banner-Hedone
hedone

Liceo Artistico “E. Mannucci”, un giardino alla memoria dei Giusti fra le Nazioni e dell’Umanità

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Il Liceo Artistico “E. Mannucci”, sabato 21 maggio, a partire dalle ore 10.00 dedicherà il giardino della sede scolastica alla memoria dei Giusti fra le Nazioni e dell’Umanità, intitolandolo  in particolare alla memoria di Gino Bartali e alla Famiglia Virgili di Secchiano di Cagli (PU), Giusti fra le Nazioni che, nel periodo delle persecuzioni razziali, dopo l’Armistizio dell’8 settembre 1943, si adoperarono per scongiurare la deportazione di persone di origini ebraiche, mettendo a rischio la propria vita e quella dei loro congiunti. 

Giusti01

Per l’occasione saranno presenti la Sig.ra Gioia Bartali, nipote del grande campione di ciclismo e indefessa testimone del suo operato, e la prof.ssa Patrizia Faraoni, figlia di Mercedes Virgili, che ha già tenuto agli istudenti una lezione sulla storia della discriminazione ebraica in Italia e – segnatamente – nel periodo 1938 – 1945.  

Nel dettaglio, alle ore 10.00 saranno accolti Gioia Bartali e Patrizia Faraoni e procederemo alla cerimonia che renderà il nostro giardino Giardino dei Giusti dell’Umanità, dedicato alla memoria dei loro familiari. Successivamente il tutto si sposterà in Aula Magna, dove Gioia Bartali incontrerà i ragazzi delle classi 5^A e 1^A, per raccontare la generosità di suo nonno, campione di ciclismo, il suo coraggio nel periodo 1943 – ’44 e la sua ritrosia a divulgare informazioni sul suo operato, convinto, com’era solito ripetere ai suoi familiari, che “il bene si fa ma non si dice”.  

 

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.