Un mese per la Terra: gli eventi di JesiClean | Password Magazine
Banner-Hedone
hedone

Un mese per la Terra: gli eventi di JesiClean

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Un mese di eventi per JesiClean, associazione ecologista jesina nata il 23 febbraio 2021 che sta costruendo sul territorio una rete sempre più corposa. Si rinnova la collaborazione con FlyFood, brand con cui JesiClean, lo scorso anno, ha realizzato dei posaceneri portatili. Ultimo recentissimo gadget che ha rafforzato tale sinergia è una shopper ecologica in cotone sostenibile, già simbolo della giovane associazione.

Dopo l’evento d’apertura sullo spreco alimentare dello scorso 22 aprile in occasione della Giornata Mondiale della Terra, oggi 30 aprile è stata la volta di “Insieme per la Terra“. La giornata, organizzata con il Comitato jesino della Croce Rossa Italiana, ha proposto, dalle 9 alle 12, attività per bambini su riciclo e raccolta differenziata. Agli adulti è stata dedicata una mostra fotografica e dei quiz a tema, con la possibilità di vincere un gadget.
Il 1° maggio si concluderà invece l’iniziativa social “Fotografo e Raccolgo lo Sporco, Aprile 2022”, raccolta di segnalazioni fotografiche che ritraggono rifiuti della città di Jesi.

Grafica Fotografo e raccolgo lo sporco

Dal 4 all’8 maggio, in concomitanza con il Palio di San Floriano e in collaborazione con l’Ente Palio, JesiClean opererà una massiva campagna di sensibilizzazione ambientale. Posizionerà dei cartelli in prossimità dei cestini per i rifiuti da Piazza Pergolesi al duomo, al fine di combattere il gesto di gettare a terra i mozziconi di sigarette.

Il 15 maggio sarà la volta della presentazione dello Shampoo Professionale 7Days, prodotto realizzato da JesiClean in collaborazione con Equipe Hair Parrucchieria Centro Benessere e GoldBeauty di Falconara.
Giornata di chiusura sarà il 22 maggio con “Jesi città da vivere“, evento di pulizia della città organizzato con Legambiente e Comitato Abitanti Centro Storico. Il clean-walking partirà dal Parco del Vallato procedendo verso la stazione ferroviaria, il quartiere Prato, San Giuseppe e gli Orti Pace.

«Viste le numerose segnalazioni ricevute per le condizioni in cui riversano il parco del Vallato e gli Orti Pace –  afferma Giacomo Mosca, presidente dell’associazione – abbiamo deciso di far partire da lì il nostro prossimo evento di pulizia. Ci divideremo poi in due gruppi alla fine delle scalette della morte. Il punto di ritrovo sarà infine la scuola Federico II. Sono invitati all’evento tutti i ragazzi e gli studenti che abbiamo incontrato finora nelle scuole e tutti i liberi cittadini che vogliano aderire. Rispettare l’ambiente e averne cura non è un evento occasionale, ma uno stile di vita» .

A cura di Angela Anconetani Lioveri

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.