Restyling di Corso Matteotti, i lavori previsti per il 2020

Immagine d'archivio
JESI – Interventi di restyling anche per Corso Matteotti. I lavori potrebbero partire già dal febbraio del prossimo anno: è quanto afferma l’assessore ai Lavori pubblici Roberto Renzi a seguito di un primo incontro avvenuto con i i commercianti del centro: «Entro maggio, la Giunta intende approvare il progetto di ripavimentazione del corso: una volta reperiti i fondi necessari, il cantiere potrebbe aprire già nei primi mesi del 2020 – ha detto -. Si tratta della seconda parte di un intervento di riqualificazione che è iniziato con il restyling di piazza Pergolesi e che si concluderà con il rifacimento anche di Piazza della Repubblica. Ma questo ultimo passaggio è ancora lontano».
Per quanto riguarda Corso Matteotti, il progetto originario prevedeva l’eliminazione dell’asfalto e dei marciapiedi in luogo di una pavimentazione più consona alla strada pedonale per eccellenza della città, con accesso immediato a negozi e abitazioni. L’occasione permetterà anche il rifacimento dei sottoservizi del corso: condotte idriche e fognarie, allacci di energia, gas e telefono. Un intervento che potrebbero dunque rivelarsi dispendioso, anche in termini di tempo. Per questo, l’Amministrazione comunale ha già avviato un percorso di confronto con chi ha un’attività in centro: «Il confronto è stato positivo e ci ha permesso di raccogliere le prime impressioni e segnalazioni di problematiche – continua Renzi -. Cercheremo di coinvolgere i negozianti di Corso Matteotti il più possibile, creando un gruppo di lavoro per prendere atto di tutte le esigenze. Vorremmo limitare il più possibile i disagi, organizzando i lavori in modo adeguato e cercando di contenere situazioni problematiche».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*