Rissa tra stranieri al mercato, intervengono i carabinieri | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Rissa tra stranieri al mercato, intervengono i carabinieri

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Rissa in pieno in centro questa mattina, giorno di mercato. La scintilla è scattata tra un pakistano, venditore ambulante presso una bancarella, e un cliente di origini bengalesi che era a spasso con la moglie incinta e la bambina sul passeggino. Cosa sia andato storto, non si sa. Forse una parola di troppo, un appellativo poco gradito dell’uno all’altro o un commento alla signora: fatto sta che i due se la sono data di santa ragione, con botte e pugni anche la volto fino a rincorrersi davanti alla Chiesa della Morte dove i loro stessi amici sono intervenuti per  trattenerli.

In tanti si sono fermati ad assistere, spaventati dalle urla della donna che tentava di dividerli, rischiando anche lei di prendersi un pugno in faccia anche lei. Sul posto, è intervenuta la pattuglia dei carabinieri, allertata da alcuni passanti.

I carabinieri hanno placato gli altri, poi entrambi sono stati invitati ad esibire i documenti in caserma per un accertamento. La scaramuccia sarebbe poi terminata al bar, con i due che hanno fatto pace davanti ad un caffè.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.