A Palazzo Bisaccioni la Polisemantica della rosa | Password Magazine
Festival Pergolesi  

A Palazzo Bisaccioni la Polisemantica della rosa

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
polisemantica della rosa

JESI Riflessioni artistico-riflessive, simbologia, cultura. Questo il contenuto della presentazione di Polisemantica della rosa, il nuovo libro di Armando Ginesi, edito da Accademia Universa.

L’evento è organizzato da Italia Nostra con la collaborazione della Fondazione Carisj e il patrocinio del Comune di Jesi.

L’autore presenterà a Palazzo Bisaccioni domenica 17 ottobre il suo testo alle ore 17.00, con un evento moderato dal giornalista Giovanni Filosa.

Dopo l’introduzione di Costantina Marchegiani, Presidente Italia Nostra della sezione “Aldo Impiglia” di Jesi, e i saluti di Paolo Morosetti (presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi), seguiranno gli interventi dei relatori Maria Cristina Zanotti, storica locale, di Maria Rita Bartolomei, antropologa giuridica e Fabio Taffetani, professore ordinario di Botanica sistematica all’Università Politecnica delle Marche di Ancona.

Il libro di Ginesi si ispira a una precedente mostra dell’artista, studioso e artista originario di Loreto, Bruno Mangiaterra.

IMG-20211011-WA0111

Al centro di quella mostra – svoltasi a San Benedetto del Tronto nel 2017 e con presente proprio l’autore jesino Ginesi – c’era la rosa, topos ripreso anche dall’autore nei suoi scritti e di cui ne vuole affrontare i significati e riferimenti storici, culturali e simbolici. Un viaggio attraverso i secoli fra antropologia e botanica, fra storia e mitologia. Scoprendo la rosa.

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.