Matt Cancelleria
Vai al Sito

Burian, ancora gelo e neve. Temperature sotto lo zero

JESI – Non si arresta l’ondata di gelo siberiano che ha travolto l’Italia e dunque anche le Marche. Le previsioni parlano di un lieve miglioramento nella giornata di domani seguito da un nuovo peggioramento previsto per giovedì, con temperature che insisteranno sotto lo zero. Continuerà a nevicare lungo l’intera dorsale appenninica, mentre sulle regioni adriatiche, ampiamente imbiancate nelle scorse ore, potrebbe piovere.

A Jesi, l’Amministrazione comunale avverte la popolazione che le scuole resteranno chiuse anche nella giornata di domani e i mezzi spazzaneve, dopo aver terminato un primo turno a mezzanotte, hanno ripreso a lavorare ininterrottamente dalle 4 di questa mattina e stanno continuando l’opera di pulizia delle altre strade minori.

Tutte le arterie principali e le maggiori strade secondarie sono state sgomberate e rese percorribili con veicoli dotati di gomme termiche o catene.

Nel frattempo, però, ha ripreso a nevicare fortemente e dunque gran parte del lavoro svolto durante la notte è stato vanificato.

I mezzi pubblici funzionano regolarmente, sia nel trasporto urbano che in quello extraurbano. Non si segnalano particolari criticità.

Resta in funzione il numero verde 800 345393 esclusivamente per chiamate di emergenza.

Si invitano i cittadini ad utilizzare i veicoli solo per assoluta necessità.

Per chi si muove a piedi la raccomandazione a prestare la massima attenzione per la presenza di ghiaccio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*