Rifiuti abbandonati, fioccano le multe: 7 cittadini sanzionati

JESI – Almeno 7 i cittadini multati nei giorni scorsi per aver conferito in modo non corretti i rifiuti in zona Campo Boario, scaricando nei cassonetti spazzatura non differenziata e oggetti ingombranti abbandonati ai piedi dei contenitori.  I controlli sono stati effettuati da una squadra della Polizia locale coordinata dal Capitano Anna Grasso. Multe da 63,60 euro per i trasgressori costretti a pagare per il loro gesto di inciviltà ai danni dell’ambiente. Anche su sollecitazioni di controlli da parte degli operatori di Jesi Servizi e di cittadini, le pattuglie della Polizia locale di Jesi si sono messe sulle tracce dei responsabili e continueranno ad attenzionare quelle zone ancora interessate dal fenomeno dell’abbandono dei rifiuti come località Ponte Pio, gli ingressi alla Zipa e alcune aree del centro storico come l’isola ecologica di via Andrea da Jesi, a ridosso di piazza Baccio Pontelli (come in foto) che, durante gli ultimi giorni di festa, è stata invasa da rifiuti.

2 Commenti su Rifiuti abbandonati, fioccano le multe: 7 cittadini sanzionati

  1. A noi cittadini ci controllate i cassonetti e se non differenziata siamo multati. Giu alla zia, dove ci sono i campi rom vicino alla Fiat, c’è una montagna di rifiuti che è delli stessi campeggiatori.e li che dovete andare e non far finta di non vedere. Anche i vigili e polizia che ci passano fanno finta di non vedere. La legge è uguale per tutti. O avete paura? È un fatto vergognoso. Muovetevi e fate proprio dovere.

    • Non discuto la questione Rom poichè li vi è molto di vero, ma anche la situazione dei rifiuti di Piandelmedico presenta elementi di complessità molto forti. Se così è, perchè non si interviene?

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*