Rotary Jesi, il nuovo presidente è Egiziano Iencinella | | Password Magazine

Rotary Jesi, il nuovo presidente è Egiziano Iencinella

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Passaggio del martelletto martedì sera al Rotary Club di Jesi. Egiziano Iencinella è subentrato a Giorgio Galeazzi nel ruolo di presidente. Durante la serata, che si è svolta presso l’Hotel Federico II°, la consegna del Paul Harris a Maurizio Marchegiani del Rotary Club Fabriano, per il suo impegno nell’organizzazione del Forum sulle vaccinazioni tenutosi a Jesi lo scorso febbraio.
A lui l’incarico di assistente anno 2017/2018 per i club Jesi/Alta Vallesina/Fabriano/ Falconara.

Riconoscimenti per il lavoro svolto nelle commissioni e sottocommissioni Rotary anche a Marco Pozzi, Paolo Crognaletti, Gabrio Filonzi, Giuseppe Mondavi e Roberta Carotti. Il Club ha poi rivolto preziose parole di ringraziamento al prefetto Ilaria Forconi per l’organizzazione dell’intera annata.

“Il Rotary si definisce non da chi siamo ma da cosa facciamo – ha detto il nuovo presidente Iencinella – E noi facciamo tantissimo ed è importante farlo sapere”. Nella squadra, che resterà in carica fino a giugno 2018,  oltre al past President Giorgio Galeazzi, ci saranno: Paolo Bifani, vice presidente; Paola Duca, presidente incoming;  Roberta Carotti, segretario; Pietro Renzi, tesoriere; Ilaria Forconi, prefetto;  Carlo Alberto Bellagamba, consigliere; Giuseppe Mondavi, consigliere; Mauro Ragaini, consigliere; Augusto Taccaliti, consigliere.

Tra le iniziative in corso d’opera, c’è il progetto rotariano Fenice predisposto in favore delle popolazioni nelle zone colpite dal terremoto: recentemente, il Comune di Jesi – promotore di una raccolta fondi per la costruzione di un centro polifunzionale di Arquata – ha comunicato al Rotary la propria disponibilità a attivare sinergie proponendosi di dare un contributo all’iniziativa del Distretto 2090, unificando gli sforzi per ottenere risultati migliori.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.