Banner Aprile IH Victoria

Un tronco di 5mila anni all’Oasi Ripa Bianca

JESI – E’ stato ritrovato un tronco di 5mila anni fa nella Riserva Ripa Bianca. Durante i lavori per la difesa dall’erosione di una sponda del fiume Esino, a tre metri di profondità immerso nelle argille è stato scoperto nel marzo del 2016 uno spezzone di tronco di un albero. Grazie al professor Coccioni dipartimento di paleontologia dell’Università di Urbino è stata effettuato la datazione con il radiocarbonio che ha datato l’età del tronco a 5mila anni fa. Il tronco appartiene molto probabilmente ad una conifera, testimonianza di un clima più freddo rispetto a quello odierno. Il reperto sarà mostrato durante l’escursione di domenica , 16 ottobre, alla Riserva Naturale. In occasione della Settimana della Terra infatti, domenica a partire dalle 10 la Riserva organizza un’escursione guidata al percorso di Riqualificazione fluviale articolato attraverso l’osservazione degli interventi di riqualificazione naturalistica, realizzati sia nell’alveo del fiume Esino sia nelle zone limitrofe. Fin dalla sua istituzione la Riserva Ripa Bianca si è caratterizzata per una gestione ecosostenibile del fiume tramite anche la realizzazione concreta di interventi di riqualificazione dell’ambiente agricolo in aree umide e di messa in sicurezza morfologica delle sponde fluviali. Questi ultimi interventi sono stati realizzati impiegando tecniche di ingegneria naturalistica e prevedendo la creazione di microhabitat per la vegetazione e fauna della Riserva. Gli interventi dalla Riserva Naturale sono un esempio applicativo e didattico/formativo alla gestione sostenibile dell’ambiente fluviale che coniugano la messa in sicurezza del territorio con la riattivazione delle funzioni ecologiche del fiume e l’incremento della biodiversità. L’escursione di domenica sarà l’occasione quindi, anche per presentare lo spezzone di tronco.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.