Arco Clementino illuminato di lilla per sensibilizzare sui disturbi alimentari | Password Magazine

Arco Clementino illuminato di lilla per sensibilizzare sui disturbi alimentari

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Arco Clementino illuminato di viola chiaro il prossimo fine settimana in occasione della Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla – il 15 marzo – per sensibilizzare la cittadinanza sui disturbi di comportamento alimentare. L’Amministrazione comunale ha così inteso aderire all’iniziativa promossa dall’Associazione Famiglie Disturbi Alimentari (Fada) da anni impegnata a divulgare la conoscenza di questa delicata tematica. In particolare si vuole favorire la capacità di riconoscimento di tali malattie tra i giovani ed i giovanissimi da parte dei familiari e degli operatori sanitari, nella convinzione che un approccio strutturato e una costante comunicazione possano, dapprima coinvolgere maggiormente sul tema le istituzioni, ma verosimilmente aiutare a prevenire o intervenire adeguatamente nella cura.

 «I disturbi alimentari, vale a dire anoressia, bulimia e binge eating – spiega l’assessore alle politiche giovanili Marisa Campanelli – sono cresciuti del 38% durante la pandemia e rappresentano oggi la prima causa di morte tra i ragazzi. Siamo impegnati da tempo su questo fronte dove abbiamo già realizzato diverse iniziative con le scuole della città per approfondire i vari aspetti legati a questa problematica, anche con il sostegno della Coop che ha donato mele a tutti gli alunni coinvolti nel progetto. L’emergenza Covid ci ha impedito quest’anno di poter organizzare nuove attività con i ragazzi, ma ugualmente abbiamo voluto dare il nostro segnale di attenzione decidendo di illuminare per tre giorni l’Arco Clementino».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.