Borse di Studio in Memoria di Diletta Borgani, cinque studenti premiati | Password Magazine

Borse di Studio in Memoria di Diletta Borgani, cinque studenti premiati

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MOIE – Si è conclusa mercoledì 18 novembre con la consegna dei premi la decima edizione del Progetto Borse di Studio in Memoria di Diletta Borgani, rivolto agli studenti delle terze classi scuole secondarie di primo grado degli Istituti Comprensivi “Carlo Urbani” di Moie e “Don Mauro Costantini” di Serra San Quirico con i Comuni di Castelplanio, Poggio S. Marcello, Maiolati Spontini, Rosora, Mergo e Serra S. Quirico. La conclusione del progetto era stata sospesa e ritardata a causa della pandemia.

I cinque studenti destinatari del riconoscimento sono Tommaso Santarelli, Giovanna Bordoni, Damiano Ricci, Victoria Ozurumba e Giovanna Bastari e sono stati premiati dai dirigenti scolastici dei due Istituti:
Vincenzo Moretti del “Carlo Urbani” e Agnese Di Donato del“Don Mauro Costantini”, nel rispetto delle norme in vigore. Salgono così a 104 le borse di studio conferite dall’avvio di questa iniziativa (le borse in palio erano 14, ma la partecipazione al bando è stata significativamente più bassa).

Le Istituzioni Locali e i dirigenti scolastici con Diletta ODV hanno anche in questa occasione rinnovato un sodalizio che li vede condividere da tanti anni l’impegno nello sviluppo delle iniziative di volontariato a cui è rivolta Diletta. Il progetto delle borse di studio si aggiunge infatti ai numerosi interventi su cui tale collaborazione si è esercitata fin dal 2009 con attività di sostegno alla formazione nell’ottica di favorire l’inclusione, l’integrazione con interventi di sostegno socio-sanitario riguardanti casi di disagio. Va anche ricordato l’arricchimento delle potenzialità didattiche attraverso corsi formativi che hanno interessato non solo gli studenti, ma anche i docenti per lo sviluppo delle loro competenze e con la fornitura di strumenti didattici quali le Lavagne Interattive Multimediali, Personal Computer, libri e altri materiali di supporto.
In occasione della premiazione Diletta ODV ha voluto rinnovare all’attenzione delle Istituzioni Comunali e Scolastiche la propria disponibilità ad intensificare tale collaborazione, che la vede impegnata anche negli aiuti alimentari (è in corso il 26° Progetto), nelle lezioni gratuite di Inglese (la settima edizione è sospesa per ovvi motivi) e negli interventi di aiuto socio-sanitario, circa quindici fino ad oggi. Anche questa iniziativa si svolge con l’auspicio che il confronto tra le Istituzioni e l’opera di Diletta ODV possa qualificare e rendere ancor più incisiva l’azione di aiuto alle scuole e alle comunità in un momento così problematicoq

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.