Cane lasciato libero al parco, padrone multato | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Cane lasciato libero al parco, padrone multato

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Lascia libero il cane per giocare con un rametto ai giardini pubblici e viene multata. È successo ieri mattina, a una cittadina che portava a passeggio il suo amico a 4 zampe: la donna, in uno sfogo sui social, ha raccontato di aver lasciato solo per un momento il cane libero di andare a riprendere un rametto per giocare, pur avendo il guinzaglio agganciato al collare. Peccato che, nei paraggi, si trovassero due agenti della Polizia municipale in borghese che, notando il cane non legato, hanno deciso comunque di procedere sanzionando la padrona dell’animale. «Ma l’ho lasciato solo per un attimo» si è giustificata. Per lei sanzione di 50 euro, come da ordinanza comunale.
«Nelle ultime settimane, abbiamo effettuato una decina di verbali – ha spiegato il comandante della Polizia locale Cristian Lupidi -. Dallo scorso anno, è in vigore un’ordinanza che disciplina la conduzione degli animali da compagnia. Dopo un’adeguata e prolungata campagna di informazione, ora gli agenti stanno effettuando i controlli. Il comportamento corretto deve essere tenuto sempre, con l’obiettivo di mantenere il decoro e il rispetto sia chi ama gli animali si di chi invece ne è infastidito».

2 Commenti su Cane lasciato libero al parco, padrone multato

  1. Bene….la legge lo prevede ma sarebbe opportuno…invece di pensare solo a sanzionare di prevedere anche delle aree di sgambamento dislocate nelle varie zone cittadine dove poter lasciare liberi i cani
    Esistono in tutte le citta’ decenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.