Coronavirus, Ceriscioli pronto a blindare le Marche ma il premier Conte blocca tutto | | Password Magazine

Coronavirus, Ceriscioli pronto a blindare le Marche ma il premier Conte blocca tutto

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

ANCONA –  Coronavirus, Ceriscioli è pronto a blindare le Marche ma arriva il contrordine del premier Conte.

«Scuole chiuse fino al 2 marzo nelle Marche. Stop anche a tutte le manifestazioni pubbliche in programma sul territorio»: così il governatore della Regione annuncia stamani in sede di conferenza stampa, una decisione presa come misura precauzionale per contenere “al massimo i rischi di contagio da coronavirus”.

Poi però durante la conferenza, arriva la chiamata in diretta del premier Conte che blocca tutto, rimandando ogni decisione a domani mattina.

Infatti, il premier sembrerebbe avere per le mani un’ordinanza unica per tutte le regioni di Italia.

Per questo le scuole rimarranno aperte sia stasera che domani mattina e le manifestazioni proseguiranno come da programma. Per ora.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.