Corso di Guardie Zoofile, Legambiente ringrazia le forze dell'ordine | | Password Magazine

Corso di Guardie Zoofile, Legambiente ringrazia le forze dell'ordine

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Sono 16 gli allievi del corso di Guardie Zoofile Volontarie organizzato dal Circolo Legambiente Azzaruolo di Jesi, che nei giorni scorsi hanno sostenuto la prova scritta e quella orale ottenendo così l’attestato di partecipazione. Il corso, diviso in venti lezioni, ha formato le nuove Guardie Zoofile Volontarie in diversi ambiti dall’approccio corretto al cane al benessere del cane e del gatto, dalla gestione di canili e gattili all’ordinamento e le norme giuridiche di competenza. Le lezioni, precisa il circolo jesino, sono state possibili grazie all’impegno dell’Arma dei Carabinieri Jesi, in particolar modo al Maggiore Benedetto Iurlaro e al luogotenente Fiorello Rossi, della Polizia Locale di Jesi con il Comandante Liliana Rovaldi, del Capitano Anna Grasso e del vigile scelto Sandro Cecchetti. Un ringraziamento anche all’ Asur Jesi Servizio Veterinario con il direttore Clemente Belardinelli, Flavio Flamini e del Tecnico Servizio Veterinario Simone Albanesi, all’educatrice cinofila Elisa Santini ed anche al Coordinamento Regionale Guardie Zoofile di Legambiente Marche. Il successo di questo corso – ha detto Vincenzo Russo, presidente del Circolo Legambiente Azzaruolo – è merito del continuo lavoro del nostro Circolo verso il benessere animale. Con esso è a disposizione delle amministrazioni comunali del territorio, un rafforzato gruppo di Guardie Zoofile Volontarie che potranno assumersi il compito di vigilare per la tutela degli animali d’affezione”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.