Cupramontana piange il bibliotecario Michele Bomprezzi, l’11° vittima dell’alluvione delle Marche - Password Magazine

Festival Pergolesi

Cupramontana piange il bibliotecario Michele Bomprezzi, l’11° vittima dell’alluvione delle Marche

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
CUPRAMONTANA- Cupramontana piange Michele Bomprezzi. Era il responsabile dell’Informagiovani cuprense e della biblioteca comunale.
Bomprezzi è l’11° vittima dell’alluvione che ha coinvolto le Marche. Aveva 47 anni e svolgeva servizio anche nella biblioteca di Staffolo. Era tra i dispersi, poi oggi la notizia del ritrovamento del corpo.
«Purtroppo al dolore per l’intera comunità messa alla prova dagli eventi degli ultimi giorni, si aggiunge un dolore più forte che toglie il fiato a tanti di noi: la scomparsa di Michele – si legge in una nota del Comune di Cupramontana -. Fino alla fine abbiamo tutti sperato di ricevere una notizia positiva, ma la furia della tempesta ci ha privato di ogni speranza. Non è facile descrivere un animo sensibile, generoso, onesto ed educato come quello di Michele. Un ragazzo legato al suo lavoro, ai suoi libri e a tutti noi che gli giravamo intorno, grazie alla nostra biblioteca – il messaggio dell’amministrazione comunale – Passare a fargli un saluto era un piacere che veniva sempre alimentato dal suo sorriso, dalla sua accoglienza. Il sindaco, tutta l’amministrazione comunale e la comunità cuprense si stringono al dolore della famiglia di Michele alla quale va il nostro cordoglio per questa terribile scomparsa e ci stringiamo per un abbraccio sincero».
Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.