Giornata della cultura cubana a Jesi: la mostra di Luis Saavedra - Password Magazine

Festival Pergolesi

Giornata della cultura cubana a Jesi: la mostra di Luis Saavedra

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
Luis Alberto Ruiz Saavedra

JESI – Jesi rinnova il suo appuntamento per la giornata della cultura cubana, periodo che si festeggia tra il 28 settembre e il 9 ottobre. A cura dell’Associazione Culturale “Para un Principe Enano” di Olga Lidia Priel Herrera, l’evento troverà il suo centro nella mostra d’arte titolata “Mi cultura – Mi identitad” dove saranno esposte le opere dell’artista Luis Alberto Ruiz Saavedra, pittore e fumettista cubano oggi residente in Ecuador.

L’evento, realizzato in collaborazione col Comune di Jesi, ha come partner l’Ambasciata della Repubblica di Cuba in Italia, la Fondazione Cassa di risparmio di Jesi e il Ministero della Cultura.

PROGRAMMA

  • Mercoledì 28 settembre ore 17,30

Mostra personale dell’artista cubano Luis A. Saavedra al Palazzo Bisaccioni – Piazza Colocci.

Inaugurazione e convegno ore 17:30, in presenza di: Mirta Granda Ambasciatrice di Cuba in Italia; Marta Lidia Ruiz Pérez Direzione Relazioni Internazionali Ministero della Cultura di Cuba; Sandra Isabel Correa Ex ministro dell’Educazione e della Cultura dell’Ecuador; Haydeline Diaz Coordinatrice dell’Associazione di Cuba residente in Francia.

 

  • Mercoledì 28 settembre alle ore 20,00

Incontro conviviale con spettacolo al Circolo Cittadino di Jesi, con:

Patrizia Estela Dimari Giardini – cantante e lettrice

Marcello Moscoloni – lettore

Balletto delle Marche di Alice Bellagamba e Alice Belvederesi

Gruppo Pennabilli Social Club

Arachel Dolphi – pianista

Angela Anconetani – ballerina

Kadin – ballerino

Olga Lidia Priel Herrera – ballerina

 

  • Giovedì 29 settembre alle ore 10,00

Incontro con l’artista Luis A. Saavedra, presso l’Istituto Comprensivo Federico II di Jesi. L’artista incontrerà gli studenti e terrà un laboratorio didattico con la finalità di donare alla scuola l’opera realizzata.

 

Luis Alberto Ruiz Saavedra, pittore e fumettista cubano (nasce a Sagua la Grande, Villaclara) oggi residente in Ecuador. I suoi dipinti sono emblematici delle origini cubane e fanno trapelare tratti della religione yoruba e dell’africanismo proprio dell’arcipelago caraibico, legato agli orisha, mitologiche divinità dell’Africa occidentale. Le sue opere sono permanentemente esposte al Museo de los Naipes de la Habana Vieja di Cuba, al Centro Culturale di Arte Cubana di Harlem e anche nella African Diaspora Room del Museum of Contemporary Art di New York.

Intervento di Martha Lidia Ruiz Perez (Direzione Relazioni Internazionali Ministero della Cultura di Cuba)

«Le relazioni bilaterali Cuba-Italia in materia culturale rimangono in vigore durante questi 49 anni attraverso le varie attività svolte in questo campo. Grazie a questi progetti culturali le relazioni sono state rafforzate, nonostante le difficili condizioni causate dalla pandemia di COVID-19 e dalla situazione che sta attraversando il mondo – fa sapere l’associazione l’Associazione Culturale “Para un Principe Enano- La crescente attività svolta a Cuba e in Italia si mantiene viva e latente, accrescendo l’unione di questi due Paesi in momenti complessi, il che dimostra l’unità e lo sviluppo sia sociale che culturale attraverso i progetti che si stanno realizzando fino ad oggi.

I risultati positivi dei diversi progetti di natura sociale e culturale che si stanno portando avanti ci dimostrano che siamo sulla buona strada per consolidare i rapporti tra i due paesi.

Siamo molto orgogliosi di avere questa ottima opportunità di condividere in anticipo le nostre esperienze con voi che elevano la qualità della vita e la spiritualità dei nostri popoli. I progetti da realizzare sono ancora tanti, dimostreremo che con lo scambio culturale tra i popoli, che ci permette di conoscerci meglio, un mondo migliore è possibile».

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.