Il giro del mondo a tavola, aperitivi e cene internazionali nel centro di Jesi

JESI – Ricreare un’atmosfera cosmopolita dai sapori internazionali tra le vie di Jesi, attraverso un aperitivo itinerante: questo è l’International Food&Drink Festival, un evento organizzato e promosso da Confartigianato Imprese Ancona in collaborazione con W&T (Wines & Tourism) e il Comune di Jesi. Due le giornate – venerdì e sabato sera, a partire dalle 19.00 – una ventina i locali del centro aderenti, pronti a far gustare e aperitivi e cene tipiche di 17 stati del mondo. Dalla Grecia alla Norvegia, dal Brasile alla Thailandia, dalla Spagna al Giappone, dalla Svezia alle Hawaii passando per gli Stati Uniti, sarà un vero e proprio giro del mondo culinario, tra i sapori e la cultura gastronomica internazionali, concentrato nel cuore di Jesi. “Un’iniziativa che valorizza il centro della città e che prepara gli operatori all’accoglienza, all’ospitalità e dunque al turismo –  spiega Giuseppe Carancini, segretario Confartigianto Jesi in sede di conferenza stampa –  Protagoniste le aziende locali del food&wine che, attraverso il filo conduttore della cucina internazionale, daranno prova del loro talento in fatto di enogastronomia”. Ogni attività aderente proporrà infatti un menù dedicato ad un Paese del mondo, coniugato ad un allestimento del locale ispirato ai colori e alle atmosfere dello Stato scelto. Spendendo dai 6 euro o poco più, si potranno degustare aperitivi o accedere ad invitanti buffet per una cena dal sapore internazionale. Soddisfatta Cristina Brunori, presidente Confartigianato Jesi: “Più che positiva la risposta dei locali del centro che con entusiasmo hanno aderito al progetto per attirare in città visitatori da tutta la Vallesina – dichiara  – L’obiettivo è valorizzare le eccellenze del territorio, trasformando il cuore di Jesi in un salotto del gusto. Il tutto “aspettando Choco Marche”, l’importante rassegna giunta alla 14^ edizione che Confartigianato dedica al cioccolato artigiano e che si terrà ad Ad Ancona dal 20 al 22 novembre, in piazza Pertini”.

“Anima del Centro” è il brand che Confartigianato ha ideato per descrivere le imprese che, attraverso un percorso condiviso, si impegnano nell’accoglienza di cittadini e turisti, contribuendo con iniziative ed eventi a dare valore aggiunto alla città: “Dopo Ancona e Senigallia, anche a Jesi è nato il gruppo del food&drink, una rete di operatori del settore somministrazione di  alimenti e bevande, decisi a dare il massimo per rivitalizzare il centro, consapevoli che il miglior modo per farlo è farlo insieme – aggiunge Giulia Mazzarini, responsabile alimentaristi Confartigianato – L’obiettivo è valorizzare la cultura dell’enogastronomia, dell’accoglienza e del fare impresa, con e per il territorio”.

I locali aderenti: Caffè Imperiale (Grecia) – Hostaria dietro le quinte (Norvegia) – Il Ghiottone (Messico) – Je’rish Birreria S.Agostino (Irlanda) – La Picca (Spagna) – La Rincrocca (THAILANDIA) – La Biococche (GIAPPONE) – Libero Arbitrio Beershop (ITALIA) – Pergolesi Enocaffè (SVEZIA) – Pizza&Coffee (ITALIA) – Pizzamania (SPAGNA) – Pizzeria 0731 (POLONIA) – Pizzeria Numerouno (HAWAII) – Poldo Burger Bar (USA) – Rambaldus Cafè (GERMANIA) – Runap Bar Gelateria(RUSSIA) – Sogni di Zucchero (BRASILE) – Spaccavia (JAMAICA) – Veramente (INGHILTERRA)

Per l’occasione il parcheggio Mercantini di viale della Vittoria resterà aperto sia venerdì che sabato fino alle 24.00.

 

Chiara Cascio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.