Incubo ladri: «Mi hanno smurato e rotto la cassaforte in casa» | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Incubo ladri: «Mi hanno smurato e rotto la cassaforte in casa»

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Ladri in azione in città, l’allarme corre sui social. Un caso si sarebbe verificato mercoledì sera, in via Gramsci.  A darne notizia è la vittima del furto che ha diffuso in rete l’accaduto: «I ladri hanno smurato la cassaforte e l’hanno rotta con la fiamma ossidrica… è la cosa più brutta che possa succedere!».
Criminali senza scrupoli che approfittano di un portone condominiale lasciato aperto e dell’assenza dei proprietari per introdursi all’interno delle abitazioni, forzando gli infissi, a caccia di denaro e preziosi. Anche questa volta, hanno rubato sopratutto oro, per un valore di diverse migliaia di euro. Il furto è stato denunciato ai carabinieri.
Qualche giorno fa alcuni colpi erano stati messi a segno nella zona compresa tra Colle Paradiso e il PalaTriccoli, rubando sempre gioielli.
Possono decidere di tenere d’occhio la vittima prescelta altre volte basta loro come segnale la presenza di luci spente all’interno dell’appartamento. Come quando, a inizio estate, un ladro aveva deciso di introdursi in un’abitazione di zona Colle Paradiso risalendo dalle tubature: peccato che la proprietaria era in casa nel proprio letto a dormire e, svegliata dai rumori, lo aveva sorpreso e messo in fuga.
La raccomandazione è sempre quella di avvisare le forze dell’ordine nel caso si notino movimenti strani o individui sospetti aggirarsi in zona.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.