Jesi e le vie dell'Acqua, se ne parla con Italia Nostra | Password Magazine

Festival Pergolesi

Jesi e le vie dell’Acqua, se ne parla con Italia Nostra

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Venerdì 1° aprile a Palazzo Bisaccioni appuntamento con Italia Nostra – sez. Jesi per la presentazione del volume «Gli antichi lavatoi della città di Jesi» di Maria Cristina Zanotti, con l’introduzione di Armando Ginesi, recentemente scomparso.
La studiosa jesina mette al centro della ricerca i lavatoi e le vie dell’acqua: «La storia dei lavatoi è una storia di donne – racconta l’autrice -. Donne casalinghe e donne lavoratrici, che più  di ogni altro individuo al mondo hanno avuto dimestichezza con l’acqua. Acqua per lavare, acqua per pulire, acqua per lavarsi e acqua per annaffiare. La cura di sé, dei propri cari, della casa e degli orti è da sempre passata attraverso le donne. Abituate alla fatica, arrossate dal freddo e dal sole, per secoli hanno sostenuto dignitosamente  il loro ruolo nella società  quando non c’erano né  lavatrici né  lavastoviglie e a volte neppure il sapone. Si lavava allora con la lisciva, cenere calata sui panni attraverso un telo forato. E con l’acqua bollente  si sbiancavano i panni! La storia di questo universo femminile, oggi fortunatamente scomparso, perché  sinonimo di povertà  e sofferenza, si intreccia con le vicende della nostra città e della Vallesina, di cui i lavatoi restano  nei secoli i muti testimoni».

L’incontro è alle ore 17. Oltre all’autrice, dopo l’introduzione della presidente Italia Nostra – sez. Jesi Costantina Marchegiani e i saluti istituzionali, interverranno anche Endro Martini e Giovanna Massacci, rispettivamente vice presidente e segretario di Sigea-Aps – sez. Marche, e Serenella Olivieri con un cortometraggio di Geniale Olivier

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.