Jesiamo: «Il contributo ai gestori degli impianti sportivi…a carico delle famiglie?» - Password Magazine

Jesiamo: «Il contributo ai gestori degli impianti sportivi…a carico delle famiglie?»

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESIAMO – «Il 2023 inizia con una buona notizia per le società che gestiscono gli impianti sportivi della città; infatti, si tratta di un contributo complessivo di 10 mila euro, erogato in maniera indifferenziata, senza tenere sufficientemente conto del rincaro dei costi dell’energia trovato. A pochi giorni di distanza dall’approvazione del bilancio comunale, quando ancora le casse dell’Ente venivano etichettate dall’assessora Lenti “molto condizionate” dalle scelte della precedente amministrazione, sbuca all’improvviso, come uno spettacolo pirotecnico di Capodanno, tale erogazione. Come Jesiamo avevamo già posto all’attenzione dell’amministrazione – oramai parecchio tempo fa- questo tema, richiedendo una commissione ad hoc, ahimè mai convocata.

È bene precisare che questo provvedimento fa seguito ad un’altra decisione, già adottata dalla Giunta, che prevede appunto un rincaro delle tariffe orarie del 10% a partire dal 1^ gennaio 2023 e di un ulteriore 15% a settembre per tutte le società che utilizzano gli impianti sportivi.

Alla luce di tutto ciò, tenuto conto di questo sopraggiunto contributo, siamo certi che l’Amministrazione vorrà eliminare tali aumenti, altrimenti, se dovessero essere confermati (nonostante non siano mai stati mediatamente comunicati) faranno da contraltare alla buona azione di inizio anno, gravando la spesa di euro 10.000 sulle tasche delle famiglie. E anche in questo caso si finirebbe, indistintamente, per aggravare la situazione delle fasce più deboli».

Gruppo Consiliare Jesiamo

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.