Jesiamo: " Se fai del bene, senza coglierne vantaggi, ti criticheranno, continua a fare il bene" | | Password Magazine

Jesiamo: " Se fai del bene, senza coglierne vantaggi, ti criticheranno, continua a fare il bene"

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Il Gruppo Jesiamo, in risposta alla reazione scomposta di un giovane imprenditore jesino: “Non si può non notare come dispiaccia che si vanti di aver “disertato” la manifestazione benefica , piuttosto che aver dato un contributo, al quartiere minonna, con la propria partecipazione.
Non possiamo che dire che è mancata la sua presenza come quella di altri, tra cui, salvo errore, tutti i consiglieri di opposizione, forse per partito preso.
Nessun paragone con la cena dell’estate scorsa, per altro fortunatissima e ben gestita, patrocinata dai privati, dove non ci sono stati, però, musica, eventi, intrattenimento gratuito per i bambini, eventi questi, i cui costi sono stati sostenuti e assorbiti all’interno dell’organizzazione, incluso il concerto in piazza delle monachette.

Si trattava di un periodo diverso, al quale hanno contribuito molto fattori, tra cui l’inizio dell’estate, dei saldi e l’apertura dei negozi dopo cena.

L’aver promosso questo evento benefico, non ha tolto in alcun modo la possibilità , a privati, di riproporre l’evento dell’anno scorso o iniziative similari, se non è stato fatto nulla del genere, sono motivi che non riguardano l’Amministrazione e che esulano dall’intento della cena di sabato scorso.

Chi ha recepito il messaggio e lo scopo dell’evento della cena ” Insieme sotto le stelle”, ha dato una mano concreta per stare un pò più vicini ai nostri concittadini, del quartiere Minonna.

Anche per una manifestazione di questo tipo, in cui lo scopo del Comune e dei tanti che a titolo di volontariato hanno partecipato, era quello della beneficenza, fare polemica lascia interdetti, sorpresi e francamente delusi.

Ricordiamo ai cosiddetti “disertori” e a tutti i cittadini, che si poteva contribuire con la partecipazione alla cena o aderendo pubblicamente alla sottoscrizione aperta dal Comune, che ha visto luce con la cena ” Insieme sotto le stelle”, ma che continuerà ad essere attiva per sostenere i disagi subiti dai residenti di Minonna.

E siamo certi gli assenti vorranno contribuire , dimostrando comunque di aderire alla solidarietà , e di questo li ringrazieremo”.

Gruppo Jesiamo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.