La Energy Resources licenzia tutti, timori dei sindacati per un'altra azienda dello jesino | | Password Magazine

La Energy Resources licenzia tutti, timori dei sindacati per un'altra azienda dello jesino

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce


JESI – Lettera di licenziamento per gli ultimi 21 dipendenti rimasti della Energy Resources di Jesi. Il tribunale di Ancona aveva emesso la sentenza di fallimento e lo scorso venerdì i curatori hanno consegnato le lettere. La Cgil Ancona ricorda la tormentata vicenda “iniziata nel 2012 quando l’azienda aveva alle sue dipendenze circa 130 lavoratori con competenze elevate e con la possibilità di sviluppare il business delle rinnovabili. Oggi a 5 anni di distanza siamo giunti all’epilogo”. L’ultima assemblema con i lavoratori si è tenuta alla presenza delle organizzazioni sindacali Fiom Cgil e Fim Cisl che hanno assistito alla chiusura di un’altra azienda del territorio jesino. “Inoltre – aggiungono i sindacati – desta alta preoccupazione anche la vicenda della Nuova Manaro, messa in liquidazione da parte dei soci, azienda con grandi potenzialità e con un mercato consolidato che rischia di veder perdere il suo know how e ulteriori posti di lavoro qualora non si riesca a trovare un acquirente con un progetto di rilancio”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.