Matt Cancelleria
Vai al Sito

Lega Nord, una "Sindaca" per Jesi

JESI- Altre prima di lei ci hanno provato, ma una sindaca jesina deve ancora varcare la soglia di piazza Indipendenza. Ci riprova la Lega, dopo il generoso tentativo di Michela Pergolini nel 2012, con l’attuale coordinatrice cittadina, Silvia Gregori. «Credo che una  buona parte dell’elettorato accolga con favore, curiosità e entusiasmo una simile ipotesi! Le donne sanno dimostrare competenza e professionalità in ogni ambito e anche a livelli prestigiosi e soprattutto sanno avere intuizioni, o districare  situazioni che a volte sfuggono di soluzione  anche ai manager più preparati!». Idee chiare e grinta da vendere: «I punti essenziali del nostro programma sono la sicurezza, nel senso di aumentare oltre alle telecamere esistenti attualmente in città, anche pattugliamenti e integrazioni da parte di vigilanza privata. Colgo l’occasione per ricordare che stiamo partecipando all’integrazione “Mille occhi sulla città”, progetto ideato dall’Onorevole Maroni  e adottato da Jesi come terza città in Italia. Inoltre, stop all’arrivo di altri migranti non regolari. Detassazione per gli esercenti, politiche familiari e politiche rivolte  ai giovani disoccupati e soggetti svantaggiati come gli anziani. Modifica dei criteri per l’assegnazione degli alloggi popolari».

Stranieri, sono un valore aggiunto per la nostra comunità o un problema?

«Dove c’è integrazione vera, gli stranieri costituiscono  un valore aggiunto, dove ci sono persone che vengono solo per delinquere ed essere mantenute con i nostri soldi pubblici, sono un problema che deve essere risolto».

La Lega non siede attualmente in Consiglio Comunale e nel 2012 non andò affatto bene. Pensa di poter cambiare i magri risultati della scorsa tornata elettorale? 

«Dal 2012 ad ora molte cose sono cambiate, tra cui lo scenario mondiale! E il nostro governo attuale! In questa occasione per le amministrative, ci sono io come candidata Sindaco, che sarei in grado di fare un ottimo lavoro in caso di vittoria, per i risultati sono sicura che con una lista di partito come la nostra, fatta di persone capaci e conosciute, sarà un successo al di là delle nostre aspettative».

 

 

IL PERSONAGGIO

Silvia Gregori, classe 1975, diplomata PACLE , si iscrive all’Università di Camerino dove però a 2 esami dalla laurea interrompe gli studi da privatista per iniziare a lavorare in grandi aziende del tessuto locale come Responsabile Amministrativo Italia Estero. Lavora come Responsabile Amministrativo seguendo due aziende marchigiane nello sviluppo di  progetti per l’acquisizione di finanziamenti. Non sposata e single, vive a Jesi.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*