Maltempo, almeno 10 morti nelle Marche e quattro dispersi: tra questi due bambini - Password Magazine

Festival Pergolesi

Maltempo, almeno 10 morti nelle Marche e quattro dispersi: tra questi due bambini

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
ANCONA  – «Che Dio ci aiuti». Poche parole, intense e drammatiche, quelle del sindaco di Barbara Riccardo Pasqualini alle prese con i danni causati dal maltempo. In questo comune, si contano una vittima e tre persone ancora disperse, tra cui un bambino di 8 anni. i. Tra i dispersi c’è anche un’altra mamma con la figlia minorenne travolte dall’onda di piena del Misa tra Barbara e Castelleone di Suasa.
I vigili del fuoco sono costantemente al lavoro nella zona del nubifragio che ha colpito la regione: nella notte, sono state messe in salvo decine di persone rifugiatesi sui tetti delle abitazioni e sugli alberi.
La prefettura di Ancona ha aggiornato il bilancio: sale a 10 il numero delle vittime dell’alluvione che ha colpito le Marche. Un numero che potrebbe ancora crescere.
Al momento, risultano quattro vittime a Pianello di Ostra, tra queste c’è anche un giovane di 25 anni; una vittima a Tre Castelli; una a Barbara. Questa mattina, i vigili del fuoco hanno effettuato a Bettolelle, frazione del Comune di Senigallia, il recupero del corpo di un uomo travolto dall’acqua mentre era a bordo della sua auto. Stando agli ultimi aggiornamenti, ci sono poi altre tre vittime.
Si cercano poi ancora quattro persone: tre sono di Barbara, una mamma e sua figlia e bambino di 8 anni.
Sarebbero almeno 50 le persone rimaste ferite dall’alluvione di questa notte nelle Marche, attualmente ricoverate in ospedale.

 

 

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.