"Mestieri e sapori", l'artigianato "made in Italy" in mostra a Moie | Password Magazine
Festival Pergolesi

“Mestieri e sapori”, l’artigianato “made in Italy” in mostra a Moie

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MOIE – Torna l’iniziativa “Mestieri e sapori”, la mostra esposizione dell’artigianato “made in Italy” organizzata dall’Amministrazione comunale di Maiolati Spontini, dalla Cna Jesi e Vallesina (Confederazione nazionale dell’artigianato e della piccola e media impresa) e dalla Pro loco.

L’evento di promozione del territorio, abbinato alla manifestazione “Pane e olio”, si terrà domenica 24 novembre, dalle ore 10 alle ore 20, lungo via Risorgimento e in piazza Kennedy, nel cuore della cittadina di Moie. La manifestazione, che vanta la collaborazione della scuola musicale “Pergolesi” di Jesi, dello “Sporting club” di Cupramontana e dell’associazione storica medioevale “Armati dell’Antica Marca” di Maiolati Spontini, prevede esposizioni di hobbysti, tante proposte enogastronomiche e spettacoli per grandi e piccoli. Ci saranno esibizione di hip hop, piano bar con gli allievi di canto e lo spettacolo itinerante “Mercenari d’oriente”. E non mancherà il percorso del gusto, proposto dalla Pro loco, che punterà su polenta e salsiccia. Anche i negozianti faranno la loro parte, proponendo tipicità della gastronomia locale.

A proposito delle attività produttive nel comune di Maiolati Spontini, il presidente CNA Vallesina Nazzareno Baioni osserva come il quadro sia piuttosto dinamico, anche se non immune da problematiche legate alla congiuntura economica.
“Il totale delle attività del Comune sono 557 – fa sapere Baioni – di cui 123 agricole, fra cui vini e pollami di allevamento, e 89 di commercio e produzione, come ad esempio la pasta fresca, e di somministrazione, tra cui 16 di commercio ambulante. Le nuove attività avviate dal primo gennaio 2013 sono 20, di cui una chiusa dopo soli due mesi. Di queste 3 sono agricole, 2 di confezioni, 5 di edilizia, 2 agenti di commercio, 2 food, una di commercio ambulante, una di commercio elettronico e una di servizio, cioè un autonoleggio con conducente. Sull’altro piatto della bilancia ci sono le attività che, nello stesso periodo, hanno chiuso i battenti. Sono 8, di cui 2 agricole, 2 di commercio, un’agenzia immobiliare, un agente di commercio e un’attività di servizi alla comunità, cioè un asilo. Il saldo, comunque, è positivo”.

 

Comunicato da:  Comune di Maiolati Spontini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.