Palazzo Colocci ed ex Chiesa Sant'Agostino: al via i lavori di recupero per una piena valorizzazione | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Palazzo Colocci ed ex Chiesa Sant'Agostino: al via i lavori di recupero per una piena valorizzazione

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Il pieno risanamento delle coperture di Palazzo Colocci e dell’ex chiesa di Sant’Agostino diventa il prerequisito per una piena valorizzazione di questi due prestigiosi edifici storici rispetto ai quali l’Amministrazione comunale è impegnata ad individuare una appropriata destinazione culturale per la collettività.

In questo senso rientra l’intervento di manutenzione straordinaria avviato dall’Area Servizi Tecnici con un significativo investimento di 290 mila euro, di cui due terzi con fondi regionali come contributo agli eventi calamitosi. Le coperture dei due edifici, infatti, risultano fortemente danneggiate da eventi connessi al maltempo, registratisi a più riprese nel corso degli anni. Eventi questi che hanno pregiudicato fortemente anche la stabilità dei cornicioni e di elementi lapidei con pericolo di distacchi e rischio per la pubblica incolumità.

I lavori, che si completeranno entro Natale, puntano ad una piena impermeabilizzazione delle due coperture che sono affiancate l’un l’altra ed al consolidamento dei cornicioni, così da rendere il tutto perfettamente sicuro e funzionale. Questo permetterà di prendere in considerazione in futuro anche l’ipotesi di un pieno riutilizzo dell’ex chiesa di Sant’Agostino, – oggi chiusa e relegata a magazzino – elaborando, anche magari con il sostegno di altri soggetti, un progetto di riqualificazione complessiva per la funzione a cui si riterrà opportuno destinarla.

Stesso discorso per Palazzo Colocci, che oggi ospita tra l’altro il museo dell’omonima famiglia, l’abitazione privata della famiglia nobiliare di proprietà del Comune ed uno scalone monumentale tra i più prestigiosi della città.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.