Astralmusic

Positivo all’HIV contagiava le partner, Polizia lancia appello alle vittime dell'”untore”

Astralmusic
La foto di Claudio Pinti diffusa dalla Polizia

ANCONA – Da 11 anni positivo all’HIV, pur essendo consapevole della malattia continuava ad avere rapporti sessuali con diversi partner senza adottare alcuna precauzione. Per questo, al termine di un’indagine coordinata dalla Procura di Ancona, la polizia ha arrestato un 35enne, autotrasportatore, residente in provincia di Ancona. Le potenziali vittime del contagio potrebbero essere 228.

“Per esigenze investigative e per il rilevante interesse pubblico che potrebbe riguardare eventuali altre vittime di reato, la Squadra mobile di Ancona sta cercando di contattare coloro che abbiano eventualmente avuto incontri sessuali con il  Claudio Pinti, di cui si divulga la fotografia – è l’appello della Squadra mobile di Ancona – Chiunque fosse in possesso di notizie utili, è pregato di contattare con urgenza personale della Polizia di Stato – Squadra Mobile di Ancona, negli orari mattina o pomeriggio al numero 071-2288595″.

La speranza è di poter avvertire prima possibile le sue partner in modo che possano verificare il loro stato di salute interrompendo i possibili contagi e sottoponendosi prima possibile, eventualmente, alle cure. L’uomo è attualmente detenuto nel carcere a Montacuto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*