Scappa all'alt della Polizia, inseguimento e spari nella notte. Un arresto

JESI – Nell’ambito delle attività di controllo e presidio del territorio, le pattuglie del Commissariato di PS Di Jesi, guidato da Antonio Massara, sono state protagoniste ieri notte di un inseguimento spettacolare che non ha niente da invidiare ai film del cinema.Era passata da poco la mezzanotte quando una pattuglia della Polizia stradale di Fabriano si lancia, lungo la SS16, nei pressi della centrale di Falconara, nell’inseguimento di una Seat che, richiamata per un controllo, invece di fermarsi proseguiva nella marcia, dandosi alla fuga. Insospettiti dall’anomalo comportamento, le pattuglie allertavano  le Sale operative di Ancona e del Commissariato di Jesi. L’auto prosegue lungo la SS76, direzione Fabriano, verso Jesi Est poi imbocca l’uscita per raggiungere il centro cittadino.

Qui le si affiancano le due volanti del Commissariato di Jesi ed inizia un inseguimento rocambolesco. Arrivati in prossimità di via Ancona, le auto speronano, poi la volante della Polizia, ridotta in pessime condizioni, si incunea per bloccare il fuggitivo. Tuttavia, il conducente della Seat non si dà per vinto ed inizia a spostarsi trasversalmente, in modo pericoloso per gli agenti che nel frattempo erano scesi a piedi. “A quel punto – fa sapere il Commissario Massara – un agente che rischiava di essere investito ha sparato quattro colpi di pistola sullo pneumatico anteriore della Seat, fermandone definitivamente la corsa”. Il fuggitivo, un 55enne di Ancona, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e danneggiamento auto della Polizia. La Seat è stata sequestrata. Non si conoscono ancora le ragioni della fuga, su questo faranno luce le indagini della PS.

Intanto, alla Stazione locale PS di Jesi, fervono i preparativi per la cerimonia di  inaugurazione della nuova sede del Commissariato e del Distaccamento di Polizia stradale, prevista per domani alle ore 10 alla presenza del Capo della Polizia, del Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Prefetto Franco Gabrielli.

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*