Scout protagonisti di un migliore arredo urbano

JESI – Lodevole iniziativa del gruppo scout di San Giuseppe che nei giorni scorsi si è reso protagonista della ripulitura del muro di sostegno della rotatoria di viale Martin Luter King, provvedendo alla successiva messa a dimora di piante grasse. Un intervento di decoro urbano che ha restituito piena dignità ad una parete posta a protezione anche della strada sottostante.

L’iniziativa si inquadra all’interno del cammino educativo sul tema e il valore dell’impegno civile che gli scout di San Giuseppe hanno compiuto, con richiesta al Comune di svolgere delle attività concrete di pubblica utilità rivolte alla attenzione e alla cura della propria città.

“Questa richiesta – fanno sapere dalla parrocchia di San Giuseppe – si inserisce in un momento in cui i nostri ragazzi si stanno confrontando sul senso e il valore dell’impegno civico, di conoscere la realtà e le persone del proprio territorio, coltivare uno spirito critico nella lettura dei bisogni, così da essere capaci di progettare interventi che rispondano alle reali esigenze del territorio, e acquisire un atteggiamento responsabile verso la comunità civile”.

A conclusione del progetto gli scout hanno ricevuto presso la propria sede della parrocchia di San Giuseppe il sindaco Massimo Bacci a cui hanno illustrato l’attività svolta e dato disponibilità a valutare insieme altri interventi.

Il sindaco, nel ringraziare i giovani protagonisti di questa iniziativa, ha sottolineato l’alto valore educativo e formativo del progetto, che evidenzia non solo rispetto del bene pubblico, ma forte senso di appartenenza alla Comunità, assicurando che l’Area Servizi Tecnici del Comune sarà ben lieta di avvalersi del loro aiuto per piccoli ma significativi interventi in città volti a migliorare l’arredo urbano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*