Successo per la II edizione della Castagnata a Staffolo - Password Magazine

Festival Pergolesi

Successo per la II edizione della Castagnata a Staffolo

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

STAFFOLO – Anche la seconda edizione della Castagnata organizzata dalla Proloco di Staffolo ha riscosso un gran successo. Complici il bel tempo e le castagne, tantissime famiglie, bambini, giovani e anziani, si sono ritrovati nel centro storico del borgo per passare un pomeriggio spensierato, in compagnia dei personaggi di “Alice nel borgo delle meraviglie”.

La magia è stata creata dai costumi e dai giochi interattivi a cura dell’associazione “FANTASIA SOGNO REALTÁ”, che ha realizzato un percorso itinerante, a tappe, dove i vari protagonisti della fiaba attendevano i piccoli ‘esploratori’ e proponevano loro un gioco diverso, nei vicoli e nelle piazzette del paese magnificamente addobbati per l’occasione dalle decorazioni a tema Balloon Art di Simone Scalini.

PAXL7200

L’evento ha ospitato anche altri spettacoli di intrattenimento, come la performance dal ventriloquo Andrea e la scimmietta Lella e le coreografie del gruppo di danza “In crime” di Federica De Pasquale. Non poteva mancare, neanche quest’anno, la musica, proposta dal bravissimo violinista Valentino Alessandrini, che ha aperto e chiuso lo spettacolo del pomeriggio.

Le castagne, protagoniste dell’intera giornata, sono state vendute in tutte le ‘salse’ – semplici, in spiedini ricoperte di cioccolata e in creme per dolci – nello stand La tana della castagna, insieme a vin brulé, cioccolata calda, verdicchio staffolano, vino cotto di Loro Piceno – Vernaccia di Serrapetrona e altri dolci del forno “Il Biroccio” di Filottrano, sin dalla mattina, quando la manifestazione si è aperta con il ritrovo “Amici della Ferrari”. Per pranzo, una vasta gamma di proposte culinarie, vista la presenza di tre stand rigorosamente a tema con la giornata: Piazza Polentaio matto (gestito dalla squadra di cacciatori e dal centro sociale), Alice in Borgoland (della Cooperativa Borgoland) e la Casa di Pincoporco e Porcopinco (della Proloco locale).

Garanzia del successo dell’evento è stata la forte collaborazione tra le associazioni paesane (a quelle già citate si aggiungono la Protezione civile e la Croce Rossa) e, soprattutto, la gran voglia di fare dei giovani ragazzi del comitato della Proloco, che trovano sempre la maniera più originale per valorizzare il proprio territorio, organizzando iniziative che ottengono, meritatamente, ampio consenso e partecipazione da parte della gente del posto e non solo. A loro va il plauso più grande!

 

 

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.