Travolto da un’autocisterna alla fermata del bus, morto 21enne - Password Magazine

Festival Pergolesi

Travolto da un’autocisterna alla fermata del bus, morto 21enne

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

ANCONA – Tragedia questa mattina ad Ancona. Un giovane di 21 anni, di origini somale, è stato travolto e ucciso da un’autocisterna che viaggiava in direzione porto nella zona degli Archi ad Ancona. Il 21enne è stato travolto in pieno dal mezzo ed è rimasto ucciso sul colpo, sotto gli occhi dei passanti.

Secondo una prima ricostruzione, ancora parziale, verso le 11, il giovane richiedente asilo, mentre era fermo di fianco alla fermata dell’autobus in via Marconi, sarebbe stato agganciato lateralmente dal mezzo in transito e trascinato per alcuni metri.

Il conducente del mezzo pesante non si è accorto di nulla ma avrebbe sentito solo un forte rumore.

Un automobilista di passaggio ha allertato i soccorsi, sopraggiunti poco dopo con gli operatori della Croce Gialla di Ancona, la polizia locale ed i carabinieri. Purtroppo per il ragazzo non c’è stato nulla da fare, è deceduto sul colpo per le gravi ferite riportate in particolare ad una gamba.

«La tragedia che è avvenuta stamattina lungo via Marconi agli Archi ci lascia attoniti – sono le parole del sindaco di Ancona Valeria Mancinelli -. Sulla dinamica dell’incidente stradale sta lavorando chi deve.
Come sindaco e a nome della città di Ancona esprimo un dolore profondo per la giovane vittima, la cui vita in un attimo è stata spazzata via».
Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.