Un libro nel piatto, gastronomia e letteratura a Belvedere Ostrense

BELVEDERE  – A Belvedere Ostrense (AN) si incontrano letteratura e prelibatezze gastronomiche con gli appuntamenti di “Un libro nel piatto” organizzati dall’agenzia di consulenze editoriali Scriptorama, Taverna degli Archi, Federica Piersantelli e Morena Ambrosini. Il primo appuntamento a ingresso libero è in programma per il prossimo sabato 15 novembre dalle ore 18:30 presso la Taverna degli Archi di Belvedere Ostrense (via Comune Vecchio, 26) con l’autore Giovanni Melappioni, giovane vincitore del premio letterario Rai La Giara (secondo classificato). In attesa della pubblicazione della sua seconda opera con Rai Eri, prevista per marzo 2015, Melappioni incontra i lettori e presenta il suo primo romanzo “L’ultima offensiva”, giunto alla seconda edizione.

“L’ultima offensiva” è una storia di uomini che devono giocoforza affrontare la barbarie della guerra. Ambientato durante il secondo conflitto mondiale nella foresta delle Ardenne, è un romanzo a più voci in cui ogni protagonista è continuamente chiamato a scegliere tra la morale e il dovere. In un mondo capovolto dove l’onore si misura nel numero di vite strappate al nemico, la vera difficoltà è non perdere se stessi e avere l’orgoglio di conservare la propria umanità.

Dopo la presentazione sarà possibile intrattenersi a cena con l’autore a partire dalle ore 20:30. Per partecipare alla cena è necessaria la prenotazione al 366.4605156 o 333.4495774.

Il secondo appuntamento della rassegna vedrà ospite l’autore jesino Vittorio Graziosi, sabato 13 dicembre.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.