Astralmusic

“Barricada!”, a Jesi uno sportello legale per consulenza gratuita

Astralmusic

JESI – Da oggi  Potere al Popolo lancia la propria attività a Jesi e nella Vallesina aprendo  lo sportello legale “BARRICADA!”  Il quale avrà sede in Jesi via G. Acqua n.3 (presso la sede Prc di Jesi) e sarà aperto ogni lunedì, mercoledì e venerdì dalle 18 alle 20.  Visto l’interesse suscitato fin dal primo annuncio, a conferma della necessità di esperienze mutualistiche di questa natura, lo sportello estenderà a breve il suo campo d’azione ad altri territori come Fabriano e Chiaravalle.

Lo sportello legale è rivolto a chi ha problemi con le liste di attesa per la sanità, a chi vuole avere delucidazioni su altre questioni inerenti argomenti come le liste per le case popolari, la cittadinanza o il lavoro (contratti di lavoro, buste paga, disoccupazione e qualsiasi altro tipo di problema legato al lavoro). Lo sportello quindi  offrirà consulenza gratuita a singoli, associazioni e comitati su materie come tutela della salute e dell’ambiente, tutela della persona, la casa, la famiglia, immigrazione e minori.

Consulenza legale gratuita a singoli, associazioni e comitati con esperti presenti in sede, a rotazione, che costituiscono un team coordinato dell’avvocata Alessandra Arena, presente stamattina per l’avvio ufficiale dell’iniziativa, insieme alla collega Mariella GRIPPO a Stefano Tenenti, rappresentante del sindacato di base, Sergio Ruggieri, militante.

“Abbiamo già una pagina facebook retaggio di esperienze autogestite che ora sarà la pagina ufficiale di riferimento dello sportello, mantenendo le stesse caratteristiche: COMITATO DIRITTI & LAVORO – fa sapere il team – In un momento storico i cui il disagio rischia di disgregare la società e la crisi si scaglia contro i più deboli, vogliamo invertire la rotta, dar forza ai lavoratori, agli sfruttati, alle donne e uomini, alle comunità e ai territori che le ospitano, con gli strumenti che lo stesso ordinamento giuridico ci mette a disposizione e che molte volte non conosciamo nemmeno, per dare attuazione e concretezza ai diritti consacrati nella costituzione repubblicana. Organizziamoci, non siamo soli!”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*