Matt Cancelleria
Vai al Sito

Ferragosto in città per turisti e non solo

 

JESI – Il periodo clou delle vacanze estive è arrivato, bar e locali della città sono pronti ad ospitare turisti e famiglie del posto che prediligono i luoghi d’arte alle spiagge affollate. Aperti al pubblico la Pinacoteca Civica e la Galleria di Arte Contemporanea, dalle 10 alle 19, e l’Ufficio del Turismo di Piazza della Repubblica (10-13). In centro il 15 agosto sarà possibile accomodarsi in molti locali del centro: Bardi (solo al mattino), il Bar Snoopy (aperto tutto il giorno), la Birreria Sant’Agostino (aperto solo alla sera), il Caffè Centrale (aperto solo alla sera) e il Rambaldus (solo alla sera). Sul portale istituzionale del comune di Jesi sono pubblicati i ristoranti aperti dal 13 al 15 agosto (www.comune.jesi.an.it).

Ferragosto in tavola e non solo: domani, domenica 14 agosto, Palazzo Bisaccioni ospita la mostra “La scuola Romana. Da Via Cavour agli anni ’50” a partire dalle 9.30. Sono esposte opere di Scipione (Gino Bonichi), Mario Mafai, Antonietta Raphael, Pericle Fazzini, Corrado Cagli, Emanuele Cavalli, Arnolfo Crucianelli, Afro Livio Basaldella, Guglielmo Janni, Luigi Bartolini, Giovanni Omiccioli, Orfeo Tamburi, Giorgio De Chirico, Giuseppe Capogrossi, Alberto Ziveri, Renato Guttuso, Fausto Pirandello e Francesco Trombadori.   In Pinacoteca, apertura alle 10, è allestita l’esposizione per i 100 anni della nascita del pittore jesino Bernardo Bosi, artista che ha fatto la storia della città mentre in Piazza della Repubblica va in scena il 46° Festival Internazionale del Folklore Terranostra.

Si ricorda invece che il parcheggio Mercantini e gli impianti di risalita rimarranno chiusi lunedì 15 agosto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*