Il candidato Polita (Insieme): «Il Paese nel contesto europeo per affrontare sfide globali». | | Password Magazine

Il candidato Polita (Insieme): «Il Paese nel contesto europeo per affrontare sfide globali».

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – «Ancora una volta Romano Prodi si è dimostrato uno dei personaggi più seri del panorama politico italiano».

Queste le considerazioni del candidato della lista INSIEME Marco Polita in merito all’iniziativa di sabato scorso a Bologna che ha visto la partecipazione di Gentiloni e Prodi.

«Oggi quasi tutte le forze politiche, anche quelle che fino a ieri sembravano euroscettiche, ricordano che l’Europa è una realtà irrinunciabile. Il nostro Paese può e deve muoversi all’interno del contesto europeo per favorire la crescita e per poter affrontare le sfide globali che ci attendono e il merito di tali scelte finalizzate all’integrazione europea va ascritto soprattutto all’ex Presidente della Commissione Europea – ha detto l’ex sindaco jesino ora candidato al Senato –  Egli è da sempre uno dei politici italiani più autorevoli e apprezzati all’estero, nel corso della sua esperienza politica ha dimostrato una grande lungimiranza, aggregando partiti riformisti e ecologisti e prevalendo per ben due volte sulla destra. L’auspicio del fondatore dell’Ulivo di poter creare un centrosinistra unito, coeso e il richiamo alla serietà in politica fanno ben comprendere come egli sia interessato al bene del nostro Paese, del centrosinistra e sia preoccupato per il rischio che il populismo della destra possa riportarci ad una situazione di instabilità simile a quella del 2011».

Polita vuole anche ricordare che «i due governi da lui guidati hanno fortemente sostenuto il territorio marchigiano e la Vallesina con finanziamenti e scelte dei suoi esecutivi che hanno favorito sviluppo economico e crescita socio-sanitaria. Il sostegno di Prodi all’attuale premier Paolo Gentiloni e alla lista INSIEME, lista che ha una forte ispirazione ulivista, ha un grande significato politico poiché contiene l’invito a tutte le forze politiche di centrosinistra a lavorare fin da subito per ritrovare l’unità e rifuggire da inutili personalismi».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.