Incubo ladri: «Sono in tre a bordo di una BMW». Rubata anche un’auto

FURTI – Lascia l’auto in sosta nel vialetto, i ladri gliela rubano. Il furto è avvenuto nei giorni scorsi, in via Gigli, a Jesi. A sparire è stata una Fiat Stilo, solitamente lasciata in sosta nel cortile condominiale. I ladri se ne sono impossessati a cavallo tra la scorsa e questa settimana approfittando dell’assenza dei proprietari che, al rientro, hanno denunciato il furto al 112. Fortunatamente, all’interno del veicolo non c’erano oggetti preziosi, denaro o documenti diversi da quelli del mezzo.  Quello dei ladri è un incubo che non finisce mai e che interessa anche i territori della costa. Proprio ieri, a Montemarciano, una famiglia ha avvisato i carabinieri per aver visto due persone accovacciate vicino la loro abitazione: «Sono dell’est – è l’allarme apparso sui social -. Erano nel passo di casa, li ho visti a distanza di un metro: si sono alzati, ci hanno guardato e poi è arrivato un terzo con una BMW station grigio chiaro e sono fuggiti. Avevano con loro due borsoni, tipo quelli dell’Ikea». A qualcuno è andata peggio. Racconta una signora, sempre di Montemarciano: «Ho sentito dei rumori in casa. Fortunatamente non sono entrati, sono scappati dopo aver storto tutta la finestra, c’è mancato davvero poco».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*