Jesi si prepara ad accogliere le Fiere di San Settimio | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Jesi si prepara ad accogliere le Fiere di San Settimio

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Manca ormai poco più di una settimana alle Fiere di San Settimio. Dal 23 al 25 settembre, saranno oltre 600 i banchi che invaderanno la città – dal centro storico a piazzale Porta Valle e dintorni –  per i tre giorni di festa successivi alla festa del Patrono, San Settimio.

Dal lontano 1304, l’autunno a Jesi inizia con le Fiere di San Settimio, uno degli eventi più attesi delle Marche.

Oltre 600 bancarelle tra ambulanti ed espositori – provenienti da tutta Italia – con merci di ogni genere e prodotti tipici di qualità animeranno le vie e le piazze del centro storico e tutta l’area a ridosso delle antiche mura medievali.

Dalle ore 8.30 alle 24.00, tre giorni ininterrotti di colori profumi, sapori e musiche diventano un appuntamento irrinunciabile per decine di migliaia di visitatori che contribuiscono, con la loro presenza, a creare l’atmosfera tipica di una suggestiva e spettacolare festa popolare. Storia e tradizioni, prodotti e oggetti per tutti i gusti, arti e mestieri, spettacoli e attrazioni nell’allegro vociare di venditori ambulanti e pubblico renderanno Jesi e le sue Fiere uniche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.