La Fornace, dopo il compleanno, dicembre in biblioteca con rassegna teatrale e libri | Password Magazine
Banner-StudioGamma
studiogamma

La Fornace, dopo il compleanno, dicembre in biblioteca con rassegna teatrale e libri

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MOIE – Dicembre alla biblioteca La Fornace inizia con due incontri di grande interesse e valenza culturale, capaci di coinvolgere e arricchire il pubblico. Parliamo del nuovo appuntamento della rassegna  «Teatro in biblioteca» che proporrà, venerdì 10 dicembre, lo spettacolo “Fedra”, dall’omonimo testo di Seneca adattato e diretto da Luca Guerini, e della presentazione di “Storie di bombe e di sogni” da parte dell’autore, il giornalista jesino, caporedattore del settimanale “Gente”, Luca Angelucci, che porterà come ospiti, sabato 11 dicembre, alle ore 17, alcuni dei protagonisti del suo libro. Un volume che racconta la seconda guerra mondiale attraverso i ricordi di otto personaggi che scampati da bambini alla fame, alle bombe o alle persecuzioni, hanno poi trovato riscatto nella vita. A dialogare col pubblico della biblioteca La Fornace saranno quattro di loro: Giovanni Fileni, Giannetto Magrini, Giorgio Rocchegiani e Aldo Mancini. L’incontro sarà moderato dal giornalista Marco Torcoletti.

mecenero1

Intanto si sono conclusi ieri pomeriggio (martedì 30 novembre) i festeggiamenti per il 14esimo anniversario della biblioteca La Fornace, inaugurata il 1° dicembre del 2007 e diventata negli anni un polo culturale e aggregativo di riferimento per l’intera Vallesina. L’ultimo appuntamento è stato quello al Caffè Letterario con l’aperitivo e il taglio della torta.

VOLONTARI BRINDISI COMPLEANNO

L’assessora alla Cultura Tiziana Tobaldi sottolinea come «il compleanno della biblioteca sia stato festeggiato attraverso incontri molto interessanti e di grande spessore, che hanno avuto al centro personaggi di straordinaria levatura che hanno valorizzato la nostra struttura e rafforzato il suo ruolo di centro culturale e aggregativo. Dall’incontro di venerdì, che ha affrontato con Paolo Petrucci i temi del dialogo intergenerazionale, del ruolo della famiglia e della scuola, a quello di sabato con il maestro Franco Brogi Taviani, che ha presentato in anteprima nazionale il suo libro “Le ricorrenze” coinvolgendo il pubblico con le sue riflessioni e con la lettura di alcune parti del suo romanzo, avvincente, drammatico e poetico. Grande affluenza di pubblico, poi, per l’incontro di domenica con il giornalista, redattore e scrittore Diego Mecenero e “Le affascinanti leggende dei Monti Sibillini”. Un libro dietro al quale ci sono le Marche e tutte le sue bellezze. Giornate dedicate all’anniversario della biblioteca che si sono concluse con l’aperitivo e la torta offerta a tutti i presenti, in primis ai volontari della biblioteca che quotidianamente si mettono al servizio della struttura, offrendo una collaborazione preziosa, direi fondamentale, per la realizzazione delle tante iniziative che vengono organizzate».

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.