Podere Santa Lucia , per la musica Borsa di studio 2016 | | Password Magazine

Podere Santa Lucia , per la musica Borsa di studio 2016

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MONTE SAN VITO – Passione per il vino, passione per la musica. Due culture che il Podere Santa Lucia ha deciso di coniugare in un’iniziativa che premia il talento, unica a livello regionale. Nasce così, nel 2013, la collaborazione con la Fondazione Musicale Santa Cecilia di Portogruaro, fondata nel 1838, una delle realtà più importanti in Italia, e non solo, per la formazione e il perfezionamento di musicisti italiani e stranieri. Un sodalizio che ha ispirato l’azienda vitivinicola marchigiana a istituire una borsa di studio master class di 1200 euro. E che è diventato un appuntamento fisso, la seconda domenica di giugno, quando la cantina apre le sue porte agli allievi della scuola veneta per un concerto di musica da camera all’aperto, in una splendida terrazza che affaccia sulle vigne. Protagonista di questa terza edizione, in programma domenica 12 giugno alle 18, il duo giapponese composto dal violoncellista Shizuka Mitsui e dal pianista Shuma Usui. Dopo il concerto sono previste una degustazione e una cena preparata da Eleonora Petrini dell’Eloteca di Serra S. Quirico (Info e prenotazioni: 347 9462523 – 071 7489179).

«Ci siamo resi conto che c’è bisogno di incentivare la cultura e la diffusione della musica classica tra i ragazzi – spiega Stefano Balducci, uno dei titolari del Podere Santa Lucia -. Per chi sceglie di studiarla sono molte le difficoltà, anche economiche, che rendono questo percorso e questo sogno più difficili da percorrere e realizzare. L’iniziativa è nata dalla passione per la musica che da sempre anima la nostra famiglia, ed è stata concepita con lo scopo di aiutare giovani musicisti di talento, già esperti ma non ancora affermati, finanziando una master class alla Fondazione Musicale di Santa Cecilia di Portogruaro, per permettere a questi giovani un perfezionamento di alto livello. È la scuola stessa a selezionare il gruppo che si aggiudicherà la borsa di studio, sotto la guida del Maestro Enrico Bronzi, direttore artistico della scuola e violoncellista di fama internazionale. Per celebrare l’iniziativa, quest’anno ospiteremo un duo di musicisti giapponesi di grande talento, che fanno sempre parte del circuito della Fondazione. Il concerto risponderà come sempre alla nostra idea di coniugare la musica classica alla bellezza della campagna marchigiana e alla peculiarità dei vini prodotti dalle nostre terre».

Concerto per violoncello e pianoforte

Shizuka Mitsui ha iniziato a suonare il violoncello all’età di cinque anni. Nel 2007 è stato ammesso alla Toho Music High School ed ha studiato anche al Conservatorio di Toho Gakuen con il professor Hakuro Mori. Nel 2011 ha vinto il terzo premio della Japan Music Competition. Nell’ anno 2011- 2012 ha suonato nella NHK Simphony Orchestra Academy. Dal 2014 sta studiando presso l’Università Mozarteum di Salisburgo con il professor Giovanni Gnocchi.

 

Shuma Usui è nato a Shizuoka in Giappone. Ha iniziato a studiare pianoforte all’età di cinque anni. Dal 2008 al 2014 ha studiato al conservatorio di Toho con il prof. Nubuhito Nakai ed ha studiato anche musica da camera durante l’università. Si è esibito in concerti di grande successo. Ha studiato pianoforte solista sotto la guida del prof. Andreas Groethuysen e musica da camera con il professor Tunde Kurcz all’l’Università Mozarteum di Salisburgo.

 

Programma:

– F. Schubert, Arpeggione Sonata in la minore per arpeggione e pianoforte, D. 821

– intervallo

– C. Debussy Sonata n. 1 in re minore per violoncello e pianoforte, L 144

– D. Schostakovich Sonata per violoncello e pianoforte in re minore op. 40

 Comunicato da: Podere Santa Lucia

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.