Tabano, danni alle lapidi del Monumento ai Caduti: «Il responsabile si è autodenunciato, esempio di senso civico» - Password Magazine

Tabano, danni alle lapidi del Monumento ai Caduti: «Il responsabile si è autodenunciato, esempio di senso civico»

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – «Il ragazzo si è assunto le sue responsabilità e si è costituito spontaneamente, un comportamento da bravo cittadino». I residenti del quartiere Tabano commentano così il gesto del giovane che, domenica scorsa, ha urtato con l’auto le lapidi del Monumento ai Caduti, nel piazzale della Chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta. I residenti si erano accorti dell’incidente e avevano segnalato alla Polizia locale la targa del veicolo. Il responsabile però avrebbe preso lui stesso contatto con il Comando dei vigili urbani: «Nella giornata di ieri – raccontano -, il giovane ci ha informati di essersi assunto le sue responsabilità e di essersi presentato spontaneamente alla Polizia locale, offrendosi di pagare i danni da bravo cittadino. Un esempio di senso civico e onestà, non si è sottratto al suo dovere di cittadino. Per questo, lo ringraziamo»

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.