Tour urbano by night del Museo Diocesano | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Tour urbano by night del Museo Diocesano

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Oggi, 21 luglio alle ore 21.30, appuntamento con il tour urbano by night “Il Museo diocesano, la cattedrale e altri luoghi di fede”. Un percorso che continua a riscuotere un grandissimo successo tra i partecipanti per la ricchezza del percorso e che non deluderà anche i prossimi partecipanti.

L’itinerario sulle tracce di san Romulado parte dal Museo Diocesano alla volta dell’ex chiesa a lui dedicata.  Qui si potranno conoscere storie antiche e dettagli inediti legati alla vicenda dell’abate fondatore dell’Ordine dei Camaldolesi non più visibili, poiché la chiesa di proprietà civile è ormai da quasi mezzo secolo destinato ad uso privato.  Seconda tappa, la scoperta di un’altra ex chiesa, questa volta nata grazie all’attività della confraternita del Santissimo Sacramento, nascosta nei vicoli di Jesi dalla mole dell’imponente Cattedrale. Successivamente, all’interno del Duomo, un viaggio tra cappelle e dipinti che sempre meno gli occhi contemporanei sono in grado di riconoscere. E infine, una visita nelle eleganti sale del Palazzo Ripanti, affaccio privilegiato sulla piazza di Federico II, per scoprire alcune opere della collezione del Museo Diocesano.

Domenica 26 luglio alle 18.15 sarà la volta del tour urbano al tramonto “Il Museo Diocesano e il centro storico”, un itinerario completo per chi volesse conoscere o ripercorrere la storia della città di Jesi dalle sue origini romane ad oggi, attraverso la riscoperta di miti e tradizioni popolari, inscindibilmente connesse alle vicende della chiesa jesina.

Ecco le due straordinarie iniziative che accompagnano l’apertura estiva del museo che ricordiamo si protrarrà fino alla seconda settimana di settembre con il seguente orario: dal lunedì al venerdì 9.30-13 – sabato e domenica 16-19.

Per partecipare la prenotazione è obbligatoria entro le ore 13.00 del giorno stesso ed è richiesto un piccolo contributo di 3 euro a persona .

Per informazioni e prenotazioni si può contattare il personale del museo ai seguenti recapiti: tel. 0731.226749 / cell. 349.7630268 e-mail: museo@jesi.chiesacattolica.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.